Eccellenza B: clamorosa rimonta al Don Eandi, Giovanile Centallo batte Benarzole 3-2 (VIDEO)

0
468
Prima giornata di Eccellenza che regala già emozioni e gol: al Don Eandi la Giovanile Centallo rimonta e batte la Benarzole nel derby cuneese.

La prima volta non si scorda mai e oggi ne abbiamo avuto la prova, primo derby del campionato con la Giovanile Centallo che trionfa per 3-2. Gara che comincia in tranquillità con una larga fase di studio da parte delle due squadre, tanti giocatori nuovi e lo schema deve carburare.
Ba ha la prima occasione per la Benarzole, colpo di testa però alto sulla traversa. Per la Giovanile Centallo invece arriva una doppia occasione, prima il tiro alto sulla traversa e poi una respinta del difensore ospite blocca l’occasione.
Dopo alcune chance da parte di entrambe le squadre, De Souza al 30′ si trova davanti al portiere avversario che lo incanta e il pallone si scaglia sull’estremo difensore.
Un solo minuto di recupero nel primo tempo che si conclude sullo 0-0.
La storia della gara però deve ancora cominciare e a scriverla per primo è Castagna che subisce un fallo in area, calcio di rigore per la Benarzole al 56′. Viene però espulso Bresciani per la squadra ospite per una presunta gomitata ad un giocatore rossoblu.

Dal dischetto si appresta a battere De Souza che non sbaglia e trasforma il rigore, arriva così la rete dello 0-1.

Solamente 13 minuti dopo la Benarzole trova il raddoppio, questa volta a segnare è Castagna servito da un passaggio perfetto di Ba, arrivato da una falcata su tutta la fascia. La partita per gli ospiti sembra in cassaforte ma la Giovanile Centallo prende coraggio e grazie anche all’uomo in più inizia ad attaccare.

Al 75′ infatti la svolta della gara, il subentrato Boffano tocca il pallone con un braccio e l’arbitro assegna calcio di rigore. A batterlo ci pensa Magnino che non sbaglia e accorcia così le distanze: 1-2.

Tre minuti dopo la Benarzole ha l’occasione per chiudere la gara: lancio al bacio di Porcaro per De Souza che calcia bene ma non trova la porta, seppur di poco.

Dieci minuti dopo il gol di Magnino, mister Bianco e lo staff hanno un’intuizione infatti escono Baudena e Garello per far spazio ad Ariaudo e Tavella.

Il match cambia e al 91′ minuto un cross dalla destra regala il pallone a Vallati che freddo davanti alla porta non sbaglia, stacco impetuoso e gol dell’ex: 2-2 al Don Eandi.
La Giovanile Centallo però non si arrende, la Benarzole lascia un varco sempre sulla destra, a sfruttarlo? Racca che corre sulla fascia e senza pensarci crossa in mezzo, spicca il volo Tavella e il pallone si infila in rete. 3-2 al 93′, la rimonta è completa.
Non bastano alla Benarzole i restanti tre minuti di recupero per pareggiare, al “Don Eandi” la Giovanile Centallo trova la prima vittoria del campionato
GIOVANILE CENTALLO-BENARZOLE 3-2: 57′ De Souza (B), 70′ Castagna (B), 76′ Magnino (G), 90’+1 Vallati (G), 90’+3 Tavella (G).
Ammoniti: 31′ Negro (B), 39′ Bongiovanni (G), 50′ Porcaro (B), 73′ Morra (G), 90’+4 Porcaro (B).
Espulsi: 56′ Bresciani (B), 90’+4 Porcaro (B), 90’+4 Brondino (B).

GIOVANILE CENTALLO: Baudena (85′ Ariaudo), Giorgis, Bongiovanni (58′ Morra), Vallati, Mozzone, Tallone, Giordana, Viale (67′ Racca), Magnino, Garello (85′ Tavella), Giacca (58′ Moino). A disposizione di mister Bianco: Mellano, Molardo, Olivero, Lanfranco.

BENARZOLE: Favaro, Riorda, Brondino, Negro (88′ Gugliada), Battisti, Cavanna (71′ Boffano), Porcaro, Ba, Castagna (77′ Sammartino), De Souza, Bresciani. A disposizione di mister Merlo: Maggi, Perovic, Cora, Gai, Boffa, Viola.