Bra si stringe nel dolore per la perdita improvvisa di Bernardino “Dino” Fissore

Era un membro attivo e amico del Comitato cittadino "Amici dei bambini di Chernobyl", nota associazione di volontariato

0
446

La comunità braidese si stringe nel dolore per la perdita improvvisa, a causa di un malore, di Bernardino “Dino” Fissore. All’età di 78 anni, si è spento nella sua casa di viale Rimembranze a Bra. Era un membro attivo e amico del Comitato cittadino “Amici dei bambini di Chernobyl”, nota associazione di volontariato. Domani (giovedì 17 settembre) i funerali si svolgeranno nella parrocchiale di frazione Macellai (Pocapaglia) alle 15,30 e, successivamente, la salma riposerà nel cimitero della frazione pocapagliese. Ha lasciato la moglie Maria, il figlio Giuseppe, il cognato Giovanni (con la moglie Graziella), le nipoti Marita e Monica.

Condoglianze ai famigliari dalla redazione di Ideawebtv.