Corsa: nuovo protocollo Fidal per organizzare le gare in autunno

0
112

E’ stato emanato dalla Fidal il nuovo protocollo per tornare ad organizzare gare in autunno. Il disciplinare vale per tutte le manifestazioni non stadia considerate di interesse nazionale Fidal: corsa su strada, in montagna, marcia, trail running, corsa campestre e nordic walking inserite nel calendario nazionale e di livello territoriale. Tra le modalità di partenza, oltre alla crono individuale e alla crono per scaglioni di massimo 50 atleti distanziati tra loro, già previste, si aggiunge la crono a scaglioni di massimo 200 atleti distanziati che devono indossare la mascherina almeno per i primi 500 metri di gara, con partenze a scaglioni ogni 5 minuti.

Le manifestazioni si dovranno svolgere con l’autorizzazione degli enti locali, senza pubblico, con il rispetto della distanza interpersonale pre e post competizione e l’uso di mascherine pre e post competizione. Si suggerisce inoltre di stilare le classifiche secondo il Real Time in caso di competizioni a cronometro o per scaglioni distanziati.