Serie B: Olimpo Basket Alba “riabbraccia” Marcello Eirale

Play-maker classe 1997 di 180 cm e 70 kg, albese, cresce nel settore giovanile langarolo. Con un'altra nota stampa, invece, il club albese ha annunciato la conclusione del rapporto sportivo con Joel Myers

0
469
Marcello Eirale, a sinistra nella foto

L’Olimpo Basket Alba annuncia ufficialmente l’innesto di Marcello Eirale nel reparto esterni della prima squadra per la Serie B 2020-21.

Cresciuto nel vivaio langarolo, torna nel roster della prima squadra in cui era già stato fino al 2014-15. Dopo alcune esperienze in altre squadre senior torna in biancorosso dopo essersi distinto come uno dei leader del campionato di Serie D degli ultimi anni.

Play-maker classe 1997 di 180 cm e 70 kg, albese, cresce nel settore giovanile langarolo. Tra le sue esperienze più importanti c’è la partecipazione al campionato U17 Eccellenza nel 2012-13 (coaches Jacomuzzi e Schinca) con, tra gli altri, Dello Iacovo e Cattapan (oggi in A a Brindisi). L’anno dopo vince con lo stesso gruppo (coaches Jacomuzzi e Saffirio) l’Under 19 Élite. Nel frattempo viene aggregato al roster della prima squadra, in cui entra stabilmente nel 2014-15, sotto la guida di Jacomuzzi. Nel 2015-16 conclude la stagione all’Omega Pallacanestro Asti in Serie D dove rimane anche nel 2016-17. Successivamente veste la divisa della Virtus Fossano in C Gold prima di tornare all’Omega (dove gioca con due ex pilastri dell’Olimpo Basket come Castillo e Gallo). Nella stagione 2018-19 in Serie D (sotto la guida di coach Cardile) è stato uno dei migliori realizzatori del Piemonte con 19,2 punti di media in 27 partite, segnando oltre 20 punti in tredici occasioni ed oltre 30 quattro volte, con un picco di 34 punti nella vittoria esterna contro la capolista (e poi promossa) Cossato.

Avere l’opportunità di poter continuare qualcosa che avevo iniziato qualche anno fa. Infatti sono carico ed entusiasta e non vedo l’ora di iniziare la stagione. Chiaramente dovrò inserirmi nella squadra ed adattarmi all’ambiente, dall’ultima volta che ho vestito la divisa biancorossa è tutto molto cambiato con il livello del club molto più alto e più professionale. Ad ogni modo non aspetto nient’altro che cominciare appena possibile.

Mi fa molto piacere il fatto di essere un giocatore albese che torna in prima squadra, è una grande sfida. Atleti cresciuti nell’Olimpo Basket che hanno militato altrove ci sono sempre stati in varie categorie, ma l’anno prossimo l’obiettivo per me è ben figurare su un palcoscenico nazionale come la Serie B. Se come squadra riusciremo a fare una grande stagione anche con dei ragazzi cresciuti qui sarebbe veramente un grande soddisfazione per tutti e per la Società“, sono le parole di Eirale.

Con un’altra nota stampa, invece, il club albese ha annunciato la conclusione del rapporto sportivo con Joel Myers: “Dopo purtroppo poche settimane insieme il campionato è stato interrotto, ma Joel non ha fatto mancare il suo apporto nella prima storica vittoria in terra siciliana a Capo d’Orlando e nel netto successo interno con Palermo“.