Serie D: Fossano, ritorno alla base per Di Salvatore e Chionetti

0
131

Il Fossano Calcio 1919 annuncia due importanti ritorni: dopo un’annata in prestito in Eccellenza, i giovani Leonardo Di Salvatore e Gabriele Chionetti nella stagione 2020/2021 vestiranno di nuovo la maglia blues.

Di Salvatore, attaccante esterno classe 1999, dopo varie annate con la maglia del Fossano, colonna ed ex capitano della Juniores con cui ha conquistato due titoli regionali e fra i protagonisti del trionfo in Eccellenza, nell’ultima stagione è stato uno dei ha vesito la maglia dell’Albenga 1928, formazione piazzatasi al terzo posto nell’Eccellenza ligure e finalista della Coppa Italia regionale.

Chionetti, difensore centrale ma duttile (all’occorrenza terzino o centrocampista), classe 2000, ha vinto anch’egli due titoli regionali Juniores: nella stagione 2019/2020 ha indossato la maglia dell’Olmo, con cui è arrivato quarto in campionato, in zona play off.

«Sono molto felice di tornare a Fossano, sono convinto che l’esperienza in Liguria mi abbia fatto maturare sotto tutti gli aspetti – il commento di Di Salvatore, che lascia Albenga dopo 22 presenze, 9 gol e 6 assist – Ci aspetta un anno difficile perché il Fossano non è più una sorpresa, ma una realtà solida e affermata sia sul campo sia a livello societario, ma il gruppo è molto affiatato e daremo tutti il 100%. Ci tengo a ringraziare il presidente Bessone, il mister Viassi e Ezio Panero per la fiducia riposta nei miei confronti, che spero di ripagare. Colgo l’occasione per salutare Marco Cristini e augurargli il meglio in ogni ambito, è stato un punto di riferimento umano e calcistico».

Gabriele Chionetti invece torna a Fossano dopo le 15 presenze in grigiorosso: «Sono molto contento perché nel momento in cui mister Viassi mi ha fatto capire le sue intenzioni, ossia quelle di tenermi il prossimo anno nella sua rosa, è stata una bella sensazione, importante e forte – spiega il difensore – Per me è un traguardo importante e, detto questo, cercherò ogni settimana di mettermi in mostra e se ne avrò occasione cercherò di farmi trovare il più pronto possibile».