Sanfrè, #fase2: prima apertura stagionale del castello (SFOGLIA la GALLERY)

Ieri pomeriggio, con solo accesso al parco esterno per i visitatori. In esclusiva per i lettori di Ideawebtv.it e in via del tutto eccezionale, al termine delle visite guidate, Ferdinando Sobrero (proprietario del castello sanfredese, che ringraziamo per la disponibilità ndr) ci ha "aperto le porte" di alcune sale

0
271
Durante l'esclusivo tour interno del castello di Sanfrè (foto Danilo Lusso - ideawebtv.it)

Fase 2, anche, per le visite guidate al castello di Sanfrè.

Prima apertura stagionale, ieri pomeriggio: con solo accesso al parco esterno, le visite guidate sono state scaglionate alle ore 15, 16 e 17 (della durata di 45 minuti l’una) con un numero massimo di 20 persone per turno di visita e con l’obbligo della mascherina. Visite inserite all’interno di “Castelli Aperti”: dal 1996, rende possibile scoprire e visitare il patrimonio culturale artistico e storico dei castelli, giardini, musei, palazzi, ville e borghi del Piemonte, dalla primavera all’autunno.

In esclusiva per i lettori di Ideawebtv.it e in via del tutto eccezionale, al termine delle visite guidate, Ferdinando Sobrero (proprietario del castello sanfredese, che ringraziamo per la disponibilità ndr) ci ha “aperto le porte” di alcune sale.

A parte le mascherine che possono mettere un po’ a disagio, è stata una domenica perfetta dove tutto è andato benissimo! Abbiamo ricevuto una quarantina di visitatori, suddivisi in tre turni di visita. Di routine, apriamo l’ultima domenica di ogni mese da aprile a ottobre. A titolo sperimentale, quest’ultima domenica di maggio ha dato un buon riscontro. Il prossimo appuntamento sarà il 28 giugno. Per la visita agli ambienti interni del castello, credo che le autorizzeremo dall’autunno. Occorrerà valutare l’andamento del contagio. Adesso riprenderanno dei lavori che avevamo sospeso data la fase 1 dell’emergenza sanitaria“, ci ha confidato Ferdinando Sobrero.