Bra, #fase2: primo mercato del venerdì, esteso e in sicurezza (SFOGLIA la GALLERY e GUARDA i VIDEO)

Distribuito fra piazza Giolitti (produttori), piazza Carlo Alberto, via Cavour, piazza Caduti per la Libertà, corso Garibaldi, piazza XX Settembre e una porzione di piazza Spreitenbach

0
395
Il varco d'ingresso al mercato dei produttori di piazza Giolitti, a Bra (foto Danilo Lusso - ideawebtv.it)

Venerdì 22 maggio 2020: primo mercato esteso, a Bra, durante la fase 2 dell’emergenza sanitaria in corso, a causa del Covid-19.

Solo due giorni fa, la città della Zizzola aveva “ospitato” il primo mercato aperto a tutte le categorie merceologiche, con la presenza (anche) degli ambulanti e dei loro banchi di generi non alimentari: ma, solo, in piazza Spreitenbach e piazza XX Settembre.

Questa mattina, distribuito fra piazza Giolitti (produttori), piazza Carlo Alberto, via Cavour, piazza Caduti per la Libertà, corso Garibaldi, piazza XX Settembre e una porzione di piazza Spreitenbach, si è svolto il “tradizionale” e “grande” mercato del venerdì braidese.

Varchi d’accesso alle aree mercatali, obbligo di uso della mascherina, dispenser di gel igienizzante per le mani davanti a tanti banchi, obbligo di utilizzo dei guanti per toccare la merce, obbligo del rispetto della distanza interpersonale di almeno 1 metro, presidio della Protezione Civile, Alpini, Polizia Municipale, volontari, per fare rispettare le normative vigenti.