Alba: approvato il rinnovo della convenzione tra il Comune e l’Unione Castelli tra Roero e Monferrato

La convenzione è stata approvata con 22 voti a favore

0
242

E’ stato deciso ieri (15 maggio), durante la seconda video conferenza del Consiglio Comunale di Alba, il rinnovamento per la convenzione tra la città di Alba e l’Unione Castelli tra Roero e Monferrato per il periodo 2020-2024.

La convenzione, spiegata dall’Assessore alla Polizia Municipale: Marco Marcarino, era già stata effettuata per gli anni 2016-2020. Con il rinnovo, si intende proseguire i rapporti tra l’Amministrazione albese e i comuni dell’Unione, ovvero: Castellinanldo; San Martino Alfieri e Govone. Le funzioni associate nella delibera consistono nel vigilare sui temi della circolazione stradale, ambientale ed edilizia. Inoltre, l’accordo preso non andrà a ridurre la presenza delle forze dell’ordine operanti in città, ma fornirà ai restanti enti la presenza degli agenti fuori dall’orario di servizio. Le presenze richieste saranno a discrezione dei Sindaci.

La nuova convenzione riconoscerà alla città di Alba, in accordo con gli altri comuni, un rimborso spese calcolato sull’esercizio dei veicoli. “Un criterio più obiettivo e fisso – argomenta l’Assessore – rispetto al passato, non varierà più a seconda delle sanzioni pagate nel tempo”.

Al termine dell’illustrazione e degli interventi dei consiglieri, la proposta è stata approvata all’unanimità dai membri presenti durante la seduta.