Alto contrasto | Aumenta dimensione carattere | Leggi il testo dell'articolo
Home Brevi del Piemonte Cordoglio a Bra e Torino per la scomparsa di Pier Luigi Berbotto

Cordoglio a Bra e Torino per la scomparsa di Pier Luigi Berbotto

Scrittore, grande amante della musica, amico di Giovanni Arpino e Italo Calvino, scrisse i romanzi (editi da Mondadori) "Concerto rosso" e "L'ombra della cattedrale". In ambito musicale scrisse "Il gesto e il sortilegio", "Luciano Pavarotti: canto e controcanto", "I violini dell’autunno"

0
834

Profondo cordoglio a Bra (sua città d’origine ndr) e a Torino (città d’adozione ndr) per la morte di Pier Luigi Berbotto, spentosi oggi (a 81 anni) per un male incurabile.

Scrittore, grande amante della musica (ed ex agente assicurativo ndr), amico di Giovanni Arpino e Italo Calvino, scrisse i romanzi (editi da Mondadori) “Concerto rosso” e “L’ombra della cattedrale”. In ambito musicale scrisse “Il gesto e il sortilegio”, “Luciano Pavarotti: canto e controcanto”, “I violini dell’autunno”. Lascia la figlia Silvia, la moglie Wilma con Primavera, i nipoti Filippo e Pablo, la suocera Olga.

Condoglianze ai famigliari dalla redazione di Ideawebtv.

BaNNER