Terza Categoria – Enviese e Cuneo si annullano, l’Atletico Moretta vola. Savigliano sempre in testa al Girone A

0
531

Sono quarantacinque le reti messe a segno in queste prime quattordici gare di campionato di Terza Categoria nei raggruppamenti cuneesi.

Nel Girone A grande successo interno per il Savigliano Fc che manda ko con un netto 3-0 il Neive con le reti di Auteri, Ambrassa e Peletti. Resta in scia il Clavesana che, in virtù dei centri di Rossi, Demaria e Ballauri, sconfiggono il Pro Sommariva per 3-1. Rallenta leggermente, invece, il Bagnasco che non va oltre l’1-1 sul terreno di gioco del Trinità con il botta e risposta tra Lety e Bongioanni.

In zona play off sale prepotentemente il Monforte Barolo Boys che batte con un netto 3-0 il Carrù Magliano Alpi frutto della doppietta di Grosso ed il centro di Manera mentre il Ceresole d’Alba impatta tra le mura amiche contro il Bandito: doppietta di Michielin per i padroni di casa, reti di Lama e Toma per gli ospiti. Conquistano la vittoria, infine, Atletico Marene, Benese e Cavallermaggiore che non lasciano scampo rispettivamente Real Caramagna (5-0, doppiette di Racca e Borda unite al gol di Guelfi), Castagnole (0-1, Mihailov) e Priocca (0-2, doppietta di Stellini).

Nel Girone B sale in vetta, vantando anche una gara in meno, l’Atletico Moretta che in virtù delle reti di Grande (doppietta) e Barberis battono il San Biagio a cui non bastano le realizzazioni di Zorniotti e Manissero. Termina in pareggio il big match tra Enviese e Cuneo con i padroni di casa che agguantano l’1-1 nel finale con Allio dopo il vantaggio cuneese su autogol.

In zona play off vittorie per Giovanile Genola e Bernezzo che sconfiggono rispettivamente Sandamianese (2-1, Cristofaro e Moffa per i padroni di casa, Oberto per gli ospiti) e Polisportiva 2RG (2-3, reti del successo di Armando, Incrisse e Balla che rendono inutili i centri casalinghi di Rosso e Martini). Vittoria esterna per la Castellettese che espugna il campo del Racco ’86 con le marcature di Carta e Tomatis mentre il Passatore conquista tre punti importanti nel match interno contro il Pro Brossasco: agli ospiti non basta la rete di Barbero, i cuneesi si impongono con la doppietta di Masha e la realizzazione di Pellegrino.