Basket B/M: l’Olimpo Basket soffre ma fa suo il derby con Borgosesia (VIDEO)

0
116
Foto Vincenzo Nicolello

Derby piemontese nella prima giornata di ritorno del campionato di Serie B di basket, con l’Olimpo Basket Alba che torna sul parquet di un Pala 958 incandescente per affrontare il Gessi Valsesia. All’andata i ragazzi di Jacomuzzi si imposero con un netto 51-69 ma da allora molte cose sono cambiate, Alba vive un momento di appannamento che le impedisce di mantenere una buona continuità di gioco e il risultato è un match vibrante, che i langaroli dominano per lunghi tratti arrivando anche al vantaggio in doppia cifra accusando poi il ritorno di Borgosesia che sul finale di gara sfiora una beffa che sarebbe stata clamorosa per i locali.

All’avvio delle ostilità coach Jacomuzzi si affida a Rossi, Coltro, Terenzi, Tarditi e Antonietti mentre Bolignano getta nelal mischia Igrosso, Petracca, Di Meco, Faragalli e Cazzolato.
Avvio fulminante di Alba che si porta sul 9-2, quindi Tarditi si scatena e firma il +11 (15-4). Gli ospiti non demordono, rosicchiano punto a punto sino al 20-14 ma ci pensa una tripla di Ielmini a chiudere la prima frazione su un incoraggiante 27-18.

L’avvio della seconda frazione è però da shock per Alba, con Borgosesia che piazza un parziale di 0-7 che vale il 27-25 che riapre la contesa. Gli ospiti paiono averne di più e Ingrosso firma il sorpasso sul 37-39 ma di pensano Terenzi e De Bartolomeo a dare il colpo di coda decisivo e consentire ad Alba di chiudere nuovamente avanti alla sirena con un pur risicato 41-39.
Al rientro in campo dopo la pausa lunga è un’altra Olimpo Alba, che parte fortissimo con un parziale di 6-0 che costringe Bolignano al time out. La decisione non porta i frutti sperati perchè gli albesi continuano a volare sino al +15 (57-42) ma il Valsesia non demorde limando lo svantaggio e chiudendo il parziale 67-56.

In avvio dell’ultimo quarto Alba allunga ancora 70-57, sembrerebbero esserci i presupposti per una frazione in controllo, ed invece il black out che consente agli ospiti di rifarsi sotto, prima 70-65, quindi una tripla di Faragalli che vale il 70-68. Terenzi con una tripla cerca di dare lo strappo decisivo (76-70) ma Cozzolato risponde subito 76-73 e Ingrosso dalla lunetta firma il 76-74. L’ultimo possesso è degli ospiti, la palla in mano a Faragalli che attende gli ultimi secondi per la bomba che si spegne sul ferro, il rimbalzo è albese con alla in mano a Tarditi a 3 decimi dalla sirena, il cui tiro va a segno per il definitivo 79-74.

Olimpo Basket Alba – Gessi Valsesia Basket Borgosesia 79-74 (27-18, 14-21, 26-17, 12-18)

Olimpo Basket Alba: Diego Terenzi 23 (5/10, 2/5), Emanuele Tarditi 14 (3/7, 2/3), Luca Antonietti 10 (5/8, 0/3), Mattia Coltro 9 (2/2, 1/1), Tommaso Rossi 9 (2/3, 1/3), Cristian De bartolomeo 8 (1/2, 1/2), Gianluca Giorgi 3 (1/5, 0/0), Alberto Ielmini 3 (0/0, 1/4), Danilo Tagliano 0 (0/0, 0/0), Enrico Richetta 0 (0/0, 0/0), Andrea Danna 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 17 / 30 – Rimbalzi: 34 10 + 24 (Gianluca Giorgi 8) – Assist: 13 (Diego Terenzi 5)

Gessi Valsesia Basket Borgosesia: Federico Ingrosso 19 (2/7, 2/5), Nicolo Cazzolato 12 (1/6, 2/7), Andrea Petracca 11 (3/6, 1/4), Ferdi Bedini 11 (3/4, 1/3), Francesco Faragalli 9 (1/2, 1/4), Manuel Di meco 4 (2/7, 0/0), Andrea Ambrosetti 4 (2/3, 0/3), Nemanija Dosic 4 (2/2, 0/0), Carlo Robino 0 (0/0, 0/0), Alessandro Vercelli 0 (0/0, 0/0), Francesco Cinalli 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 21 / 30 – Rimbalzi: 36 12 + 24 (Andrea Petracca 11) – Assist: 8 (Federico Ingrosso 4)

Il commento di Coach Jacomuzzi nel Video di Ideawebtv.it