Da Viterbo a Ceva per diventare Tecnico di Monitoraggio e Gestione del Territorio e dell’Ambiente (VIDEO)

Fino al 12 Gennaio 2020 è possibile iscriversi gratuitamente al corso IFTS: uno degli 11 percorsi finanziati dalla Regione Piemonte tramite il Por-FSE 2014-2020

0
462

Bruna, seria e competente, molto solare e al contempo professionale.

Rosangela ha 28 anni, è di Viterbo e si è laureata in Geologia a Roma ma a Ceva è venuta per costruire il suo futuro lavorativo.

E’ uno dei 46 Tecnico di Monitoraggio e Gestione del Territorio e dell’Ambiente (provenienti da Piemonte, Liguria e Centro-Sud Italia) che il Cfpcemon ha formato nei due anni scorsi in partenariato con il Dipartimento di Ingegneria dell’Ambiente, Territorio e Infrastrutture del Politecnico di Torino, l’Istituto d’istruzione superiore “Baruffi” di Ceva e Ormea e molte aziende tra cui A.c.e.m., Dentis Spa, Mondo Acqua Spa e Proteo Soc. Coop.

“Dopo la Laurea cercavo lavoro… senza successo. Mi interessava l’ambito ambientale ed ho scoperto dell’esistenza del questo corso IFTS Tecnico di Monitoraggio e Gestione del Territorio e dell’Ambiente. Le aziende mi richiedevano un minimo esperienza che io non avevo e ho pensato che questa fosse un’opportunità per farmi appunto, un’esperienza , per di più gratuita.

Non avevo la minima idea di dove fosse Ceva ma mi sono detta Perché No! e mi sono trasferita per alcuni mesi in Piemonte. 

Durante tutte le ore di formazione frontale ho apprezzato molto i docenti perché hanno dato un taglio pratico e professionale, utile per affrontare la vita fuori dal corso e quindi in azienda.
Gli stessi argomenti che avevo già affrontato all’Università li ho potuti analizzare in maniera applicata ed è totalmente diverso. Era un aspetto che mi era mancato all’università e che invece qui ho trovato.

Per il periodo di alternanza sono tornata a Viterbo, all’interno di un’azienda che si occupa di riciclaggio e smaltimento rifiuti. Qui mi hanno affidato un progetto molto interessante di ricerca e monitoraggio utilizzando le api, infine sono rientrata a Ceva per l’esame finale.

Dopo il corso ho ricevuto alcune richieste e mi sono sentita molto più sicura durante i colloqui in azienda: io stessa ho avvertito la differenza tra il prima e il dopo, le domande che mi hanno posto non mi hanno spaventato perché ero più preparata … e infatti mi hanno richiamato.”

Fino al 12 Gennaio 2020 è possibile iscriversi gratuitamente al corso IFTS: uno degli 11 percorsi finanziati dalla Regione Piemonte tramite il Por-FSE 2014-2020, (l’unico in ambito ambientale) accessibile a tutti i laureati e diplomati in cerca di un’occupazione.

cs