Prato Nevoso sold out a Capodanno. L’invito a chi non ha prenotato: non salite

0
875

Il piano della viabilità erogato dal Comune di Frabosa Sottana per il 31 dicembre prevede importanti misure per la sicurezza al traffico veicolare. La strada provinciale per a Prato Nevoso infatti verrà chiusa alle auto fin dalla sera: dalle 17 per gli autobus, dalle 18 per le auto. A partire da quell’orario neanche i pedoni verranno fatti passare. Sarà comunque garantito un servizio di navette che farà la spola tra la località Bergamini – all’altezza del bivio per Artesina – e la Conca per chi il Capodanno a Prato lo ha già prenotato.

La società della Prato Nevoso spa non può che prendere atto delle misure a tutela della sicurezza adottate dagli enti preposti e che non dipendono in nessuna misura dalla società stessa.

E tuttavia lancia un appello invitando chi non ha precedentemente prenotato un soggiorno a Capodanno a Prato Nevoso a non raggiungere la stazione. Prato Nevoso infatti è già sold out. Tutto esaurito. Subito dopo Natale la località turistica del Monregalese è destinata a riempirsi in ogni spazio. Seconde case e residence compresi. Merito delle abbondanti nevicate che hanno reso gli impianti della Conca – aperti in notturna tutte le sere durante le vacanze natalizie – più desiderabili che mai grazie anche al collegamento del comprensorio Mondolè con Artesina e Frabosa che consente lunghe sciate senza mai ripetere la stessa pista.

E merito anche dei tanti eventi che ogni weekend e durante Natale quasi ogni giorno lo staff della Prato nevoso spa sforna perché la parola d’ordine è sempre la stessa: divertirsi, divertirsi, divertirsi. A cominciare dalla sera di Capodanno quando ci sarà il consueto appuntamento con i fuochi di mezzanotte: un evento davvero spettacolare sotto tutti i punti di vista che illuminerà a giorno la Conca. E che sempre richiama migliaia di persone.

Ma quest’anno in Conca in quei giorni ci sarà già così tanta gente che solo chi ha prenotato avrà la certezza di poter festeggiare San Silvestro e Capodanno a Prato Nevoso. Per gli altri l’invito e a non venire, per evitare di finire nella trappola della strada provinciale che da Frabosa Sottana conduce alla stazione sciistica. “Capodanno è il divertimento per antonomasia e noi non vogliamo che si trasformi in una sorta di via crucis, con gente che anziché essere in piazza a ballare e festeggiare è bloccata in colonna dentro un’auto. Rinunciate se non avete già prenotato” dicono alla Prato Nevoso spa.