Dal liceo di Hitami (Giappone) in visita alla mensa scolastica di Bra (VIDEO e FOTO)

Delegazione di studenti e professori del liceo di Hitami (Giappone), la "Hyogo Prefectural Itami High School", alla presenza del sindaco braidese Gianni Fogliato, del presidente del Consiglio comunale Biagio Conterno e dell'assessore Anna Brizio. Tour guidato da Antonio Petti, capo-cuoco della mensa comunale

0
816
(foto Danilo Lusso - Ideawebtv.it)

Dal Paese del “Sol Levante” alla città della Zizzola.

Questa mattina Bra ha accolto una delegazione di studenti e professori del liceo di Hitami (Giappone), la “Hyogo Prefectural Itami High School”, che si è data appuntamento alla mensa scolastica di via Montegrappa.

Un primo momento si è svolto nel refettorio, alla presenza del sindaco braidese Gianni Fogliato, del vice-sindaco Biagio Conterno e dell’assessore Anna Brizio. Dopo i saluti e uno scambio di doni, la delegazione giapponese ha iniziato il tour guidato, accompagnati da Antonio Petti, capo-cuoco della mensa comunale. Con loro gli interpreti Masako Kawashima e Shota Saito (quest’ultimo della GEN), i professori Tsukasa Sato e Jun Shoda, una studentessa giapponese dell’UNISG di frazione Pollenzo (Bra).

La visita didattica è stata resa possibile organizzata dalla Genuine Education Network (GEN), una società costituita da ex studenti dell’Università di Pollenzo che promuove attività formative sull’alimentazione, collaborazioni e scambio di buone pratiche, in campo agroalimentare ed educativo; con il supporto del Ministero per l’Educazione giapponese.

La visita braidese è proseguita con una tappa da “Local” e all’Università di Scienze Gastronomiche, mentre la delegazione si era già recata al Fico Eataly World di Bologna.

Gli studenti giapponesi, tra i 15 e i 17 anni (in Giappone dopo 6 anni di elementari, ci sono 3 anni di medie e 3 anni di liceo ndr) sono stati particolarmente colpiti dall’efficienza e dall’organizzazione della mensa braidese.