Vinum Gaudium a Piobesi d’Alba: una veglia in vigna per l’inizio della vendemmia

0
722

In vigna, in piena notte: in una veglia destinata a culminare all’alba, proprio alla vigilia della vendemmia, come la ricerca di un buon auspicio tutta giocata tra la luce dionegena delle lampade, e quella vivida, rassicurante, del sole sorgente.

E’ stata questa, dopo la “Big Table” presentata a giugno, la nuova trovata della Cantina Destefanis di Valpone di Canale nel segno del progetto “Vinum Gaudium”: ancora una volta in trasferta nei propri vigneti di Piobesi d’Alba, sempre con la regia geniale dei coniugi Federico Destefanis e Roberta Roagna, con tanto di appoggio letterario (con l’attrice Daniela Cauda), errante (nella camminata guidata da Ettore Chiavassa, eremita in continuo, quasi ascetico cammino tra le colline roerine) e ritmico, con il dj set finale di Cristiano Bologna.

Eccentrismo? Tutt’altro: e sì che questa proposta, applaudita da un significativo pubblico sin dall’oscurità e fino alla liberatoria colazione finale, rappresenta davvero tutto ciò che può essere intuizione attorno al mondo del vino. Che resta sempre al centro di tutto, beninteso: come ispirazione, motivo e innesco centralissimo nella nostra bella terra.

P. D.