Alessandria: denunciati due astigiani per concorso in ricettazione e detenzione di armi improprie

A seguito di ulteriori accertamenti, i Carabinieri hanno ritrovato anche alimenti provenienti da un furto perpetrato poco prima in danno del supermercato “Penny Market”

0
672

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Alessandria, nel corso d’intensificati controlli su strada per la prevenzione dei reati predatori, dopo aver sottoposto a controllo un’auto con bordo due uomini, un 32enne e un 53enne, entrambi astigiani e con pregiudizi di polizia, hanno trovato e sequestravano tre armi improprie, due coltelli e un bastone in legno lungo circa 80 cm., oltre a generi alimentari che, a seguito di ulteriori accertamenti,  risultavano provenienti da un furto perpetrato poco prima in danno del supermercato “Penny Market” di Alessandria.

Nei confronti dei due soggetti è così scattata la denuncia all’A.G. per concorso in ricettazione e possesso ingiustificato di armi e oggetti atti a offendere.

cs