Acqui Terme: 22enne deferito per violazione di domicilio

0
261

Nella giornata di ieri, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa del NOR di Acqui Terme hanno deferito in stato di libertà con l’accusa di tentata violazione di domicilio un 22enne albanese residente in Acqui Terme, già noto alle forze di polizia.

Tutto è iniziato con una chiamata al 112 da parte di una donna di Acqui Terme spaventata dagli strani rumori provenienti dalla porta della sua abitazione, che facevano pensare a un tentativo di forzatura.

La centrale operativa di Acqui Terme inviava prontamente i Carabinieri dell’Aliquota Operativa, in quel momento in servizio di perlustrazione in abiti civili, che giungeva immediatamente sul posto e individuava il 22enne, che stava cercando di forzare la serratura dell’abitazione della donna con un filo di ferro.

Quello che sembrava un tentativo di furto in realtà era altro: l’uomo era infatti l’ex compagno della proprietaria di casa, con la quale la storia era terminata da qualche tempo, con uno strascico di dissidi.

L’uomo, prontamente fermato, è stato condotto in caserma e deferito in stato di libertà per tentata violazione di domicilio. Ulteriori accertamenti sono in corso per verificare eventuali condotte persecutorie dell’uomo verso l’ex compagna.

c.s.