Prima Categoria F: Murazzo, un tris che pesa! Scarnafigi battuto e terzo posto agguantato

0
271

Quarta vittoria consecutiva per il Murazzo che riesce ad avere la meglio sugli ostici ospiti “bianco-rossi”, oggi in completa tenuta nera, dello Scarnafigi, battendoli per 3 reti a 0, sul terreno di gioco dello stadio “A. Pochissimo” di Fossano, nel match valevole per la terzultima giornata del campionato di Prima categoria, girone F.

Con questi 3 punti e visti i contemporanei pareggi di tutte le altre squadre impegnate nella corsa ai playoff, i fossanesi si issano al terzo posto della graduatoria generale a quota 50 punti, alimentando sempre più le proprie ambizioni. Gli ospiti, invece, rimangono ai piedi della zona play-out, ancora alla ricerca degli ultimi punti necessari per festeggiare la salvezza.

All’11’ si fanno vedere in avanti i locali con l’imbucata di Ballario per il colpo di testa di Busso che è, però, troppo centrale per impensierire Testa. Ancora Murazzo pericoloso al 22’ con il filtrante di Serra per l’accorrente Pelissero che tenta la conclusione di mancino che si stampa sull’esterno della rete. Al 36’ notevole slalom di Bravo che semina il panico nella retroguardia fossanese e va alla conclusione incrociata che Bersano vede all’ultimo e riesce a deviare; sulla respinta lo Scarnafigi scaraventa in rete il pallone ma l’arbitro annulla per un dubbio fuorigioco al momento del tiro del numero 7 ospite.

Al 47’ palla di Nasta per Dosso che si trova solo davanti a Testa che è bravissimo nel temporeggiare e deviare la conclusione dell’avanti locale. Al 48’ il Murazzo passa in vantaggio quando, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Nasta calcia sul primo palo sorprendendo Testa che non vede partire il tiro.

Al 2’ della ripresa Dosso raccoglie un corto rinvio del portiere dello Scarnafigi e va alla conclusione che non inquadra, però, lo specchio della porta. Un minuto più tardi contropiede degli ospiti con Marengo che prova a scavalcare Bersano in uscita, ma il pallone termina sul fondo. All’8’ ritorna in avanti il Murazzo con il traversone di Nasta per la stoccata al volo di Shehu murata dalla difesa ospite; sulla respinta ci prova Ballario ma il suo tiro termina abbondantemente sul fondo.

All’11’ traversone di Dosso dalla sinistra per Serra che, pressato dalla retroguardia dello Scarnafigi, calcia alto sopra la traversa. Al 15’ angolo dalla sinistra per il Murazzo, la sfera viene respinta al limite dell’area dove Nasta controlla e lascia partire una conclusione imparabile che trafigge per la seconda volta Testa. Al 22’ ci provano ancora i fossanesi con Ballario, direttamente su calcio di punizione, ma il suo tiro sfila alla destra di Testa e si spegne sul fondo.

Al 28’ bella triangolazione fra Serra e Shehu con il traversone di quest’ultimo per la girata di testa di Dosso che viene comodamente controllata da Testa. Al 36’ cambio di gioco di Nasta per il neo entrato Olocco che calcia alto sopra la traversa. Poco male per Olocco che si rifà al 38’ quando raccoglie un passaggio di Shehu e dal centro dell’area di rigore batte sul secondo palo Testa siglando la terza marcatura locale. Al 44’ prova a rendere meno amara la sconfitta Bravo con una pregevole girata dal limite dell’area che Bersano devia in angolo con un colpo di reni.

ASD MURAZZO – POL. SCARNAFIGI 3-0
Reti: 48’ s.t. Nasta Iacopo (M), 15’ s.t. Nasta Iacopo (M), 38’ s.t. Olocco Jvan(M).
MURAZZO: Bersano Filippo, Busso Marco, Cavallera Jesus Valentin, Farcas-Lohan Ionut (Cap.), Pelissero Paolo (dal 38’ s.t. Daziano Andrea), Calorio Daniele, Serra Daniele (dal 33’ s.t. Xhani Jonathan), Ballario Marco, Dosso Cheick Messouho Hamed (dal 29’ s.t. Olocco Jvan), Nasta Iacopo (dal 42’ s.t. Miha Sabri), Talamo Francesco (dal 7’ s.t. Shehu Andi). Ariu Francesco, Farcas-Lohan Marius, Bergese Giovanni. Allenatore: Bergesio Andrea.
SCARNAFIGI: Testa Marco, Depetris Patrik, Giletta Luca, Bosio Matteo (dal 42’ s.t. Solavaggione Matteo), Bossolasco Andrea, Serino Gabriele (dal 23’ s.t. Motta Alberto), Bravo Enrico, Rosso Andrea, Bodino Andrea (dal 33’ s.t. Dadone Riccardo), Caserio Luis Daniel (Cap.) (dal 39’ s.t. Demaria Andrea), Marengo Gabriele (dal 48’ s.t. Miretti Matteo). Mulassano Filippo. Allenatore: Madaffari Francesco.

Ammonizioni: Busso Marco (M), Nasta Iacopo (M), Xhani Jonathan (M), Bodino Andrea (S), Rosso Andrea (S), Bosio Matteo (S), Depetris Patrik (S), Giletta Luca (S).