Terza Categoria – L’Area Calcio rischia con il Calvesana, la Sommarivese può allungare

0
547

Non c’è ancora pace per i raggruppamenti cuneesi di Terza Categoria che vedono ancora tre rinvii dovuti alle non perfette condizioni dei campi.

Nel Girone A ancora terreno di gioco ko a Passatore e Valle Stura con le gare contro Virtus Busca ed Atletico Moretta rinviate a data da destinarsi. Potrebbe allungare ancora, dunque, la Polisportiva San Rocco Castagnaretta che, però, dovrà fare i conti contro un Vottignasco ancora in piena lotta per raggiungere le zone nobili della classifica.

In zona play off spicca la sfida tra San Biagio e Giovanile Genola mentre il Bernezzo ha la grande chance parte con i netti favori del pronostico sul terreno di gioco del fanalino di coda Sandamianese. Al centro della graduatoria provano a dare una svolta alla propria stagione Enviese e Pro Brossasco, divise da un solo punto in classifica, mentre il Santa Croce mira ad accorciare sul podio del campionato nella sfida alla Polisportiva 2RG.

Nel Girone B turno favorevole per la capolista Sommarivese che ospita il Centro Storico Alba, ultima della classe. Rischia non poco l’Area Calcio che attende tra le mura amiche un Clavesana che va alla ricerca di una vittoria per avvicinare la zona play off.

Alle spalle delle due battistrada scontro diretto tra pro Sommariva e Ceresole d’Alba mentre il Bagnasco incrocerà i guantoni nella sfida contro il Cavallermaggiore. In coda il Real Caramagna fa visita al Bandito con l’obiettivo di abbandonare la penultima posizione mentre promettono scintille gli impegni di Castagnole e Neive che dovranno vedersela rispettivamente contro Priocca e Racco ’86.