Seconda Categoria – Villafalletto ko con il Valvermenagna, il Val Maira vola in vetta

Nel Girone H cade la capolista Sportroero, il Cortemilia pareggia e manca l'aggancio

0
593
Pagina Facebook San Bernardo Garessio

Fine settimana non a pieno regime per i raggruppamenti cuneesi di Seconda Categoria che hanno visto due sfide rinviata causa maltempo.

Nel Girone G sorpasso in vetta per il Val Maira che batte, seppur con fatica, il Garessio per 3-2 grazie alle reti di Morello, Toure e Meloni, che rendono vani i centri ospiti di Amabile e Vuthaj, e firmano il sorpasso sul Villafalletto. L’ex capolista, infatti, viene battuta nell’anticipo di venerdì da un grande Valvermenagna che espugna passa per 4-5 grazie alle realizzazioni di Dalmasso (doppietta) e Giordano (tripletta) che ribaltano i centri interni di Arrò, Pidutti, bravo ed Isaia. Resta in scia il Caraglio che sconfigge per 2-1 il fanalino di coda Lagnasco con Saba e Chioso mentre termina in parità la sfida di cartello tra Valle Po e Bisalta con il botta e risposta tra Campanella ed Armitano.

Chiudono il palinsesto i successi interni di Margaritese e San Benigno che si impongono rispettivamente contro Castellettese (5-1, doppio Viale, Tallone, Dutto e Cerone per i padroni di casa, Peano per gli ospiti) e San Michele Niella (3-1, Carta, Hernandez ed un’autorete affondano gli ospiti in gol con Moi).

Nel Girone H perde la capolista Sportroero a cui non basta la doppietta di Monchiero per avere la meglio del Langa che fa falere il fattore casa con la rete di Bergadano e la doppietta di Costamagna. Non ne approfitta appieno il Cortemilia che impatta per 3-3 contro il Genola con i botta e risposta tra Rovello(2)-Poggio e Racca(2)-Lamberti.

Accorciano, dunque, dalla sulla vetta Carrù e Caramagnese che battono rispettivamente Stella Maris (2-1, doppietta di Borghese per i carrucesi, Passariello per gli ospiti) e Vezza d’Alba (0-2, Somano e Capitano) mentre termina sul 2-2 la sfida tra Salsasio ed Orange Cervere. Stesso identico risultato tra Piobesi e Monforte Barolo Boys: Basso e Morra rispondono a Vice e Scavino.