Seconda Categoria – Nel Girone G big match tra Valvermenagna e Valle Po

Sportroero e Cortemilia, la sfida a distanza prosegue nel Girone H

0
237

Nonostante il maltempo che sta colpendo la provincia di Cuneo restano in programma i campionati di Seconda Categoria con le squadre cuneesi pronte a darsi battaglia.

Nel Girone G trasferta non semplice, soprattutto logisticamente, per la capolista Villafalletto che sarà di scena sul campo di un Garessio bisognoso di punti in zona salvezza. Cercherà il sorpasso, anch’esso lontano dalle mura amiche, il Val Maira che incrocerà i guantoni con il Piazza. Alle spalle del duo di testa impegni esterni per Valle Po e Caraglio che dovranno vedersela rispettivamente contro Valvermenagna, nel big match di giornata, e San Michele Niella.

Va alla ricerca della prima vittoria stagionale il Lagnasco che ospita la Margaritese mentre il Bisalta prova a rialzare la testa nel match casalingo contro il forte San Benigno. Chiude il programma la sfida tra Castellettese e San Chiaffredo con i padroni di casa alla ricerca del primo successo di quest’annata calcistica.

Nel Girone H tenta di riprendere lo slancio d’inizio stagione lo Sportroero che ospita un Dogliani fermo a quota sei lunghezze. Chi arriva, invece, come un treno a questa giornata è il Cortemilia che, dopo aver agganciato il primo posto, dovrà sfoderare una grande prestazione per passare sul campo di una delle formazioni più forti del campionato: la Caramagnese che a sua volta vuole accorciare dal primo posto.

Turni casalinghi per le due inseguitrici Stella Maris e Genola che incroceranno i guantoni rispettivamente contro Piobesi e Langa mentre il Carrù sarà di scena sul campo del fanalino di cosa Sanfrè. Rischia tra le mura amiche il Monforte Barolo Boys contro un Salsasio in ripresa mentre l’Orange Cervere prova a rientrare sulle posizioni nobili della classifica affrontando la penultima forza del campionato Vezza d’Alba.