Terza Categoria – Sommarivese e Pro Sommariva frenano, l’Area Calcio vola!

Nel Girone A il San Rocco Castagnaretta frena ed il Bernezzo lo raggiunge in vetta

0
325

Sessantadue reti in quindici partite: questo il ricco bottino dei raggruppamenti cuneesi di Terza Categoria, giunti alla quinta giornata.

Nel Girone A frena il San Rocco Castagnaretta che non va oltre l’1-1 sul campo del San Biagio e viene raggiunto in classifica dal Bernezzo che espugna il terreno di gioco del Passatore con un netto 0-4 frutto dei centri di Rrothani, Invernelli, Incrisse e Bosio. Piomba a -1 dalla vetta la Virtus Busca che passa sul terreno di gioco dell’Atletico Moretta per 0-2 (Vlad e Isoardi) mentre l’Enviese centra la terza vittoria stagionale passando sul campo del fanalino di coda Sandamianese per 2-4: reti di Giacchero, Mondino e Dalbesio (doppietta).

rolla sul terreno di gioco della Polisportiva 2RG il Pro Brossasco, battuto per 4-1 sotto i colpi di Cantello, Martini, Corbeddu e Mondino a rendere vano il centro varaitino di Dovetta. Non basta, invece, Gertosio al Santa Croce che cede per 2-1 al Valle Stura in gol con Fantino e Melchio. Chiude il palinsesto la vittoria del Vottignasco sul Madonna delle Grazie a cui non basta la realizzazione di Gjondrekaj.

Nel Girone B resta sola in vetta l’Area Calcio che batte a domicilio la Benese per 1-4 con la doppietta di Cane e le reti di Paruzzo e Massano. Fermata, infatti, sul pareggio la Sommarivese che impatta per 3-3 sul terreno di gioco del Ceresole d’Alba: Greco, Vittone ed Antonioli rispondono ad Anelli, Cavaglià e Mellacca mentre incassa la prima sconfitta anche il Pro Sommariva, battuto 1-0 dal Bagnasco con la rete di Cajro.

Secondo ko stagionale per il Bandito che cede 2-1 sul campo dell’ottimo Clavesana in rete con Demaria e Roà mentre termina sul 2-2 la sfida tra Priocca e Real Caramagna: Quaglia e Proglio rispondono a Mandarano e Marasco. Larghi successi esterni per Racco ’86 e Castagnole che espugnano rispettivamente i terreni di gioco di Cavallermaggiore (2-4, tripletta di De Simone e rete di Boreanaz per gli ospiti) e Centro Storico (0-6, tris di Sciarrino, Soave M., Soave C. e Boella. Chiude il palinsesto la vittoria del Neive che conquistano i tre punti grazie alle reti di Cobelli, Cardino, Garces ed un autogol.