Un appuntamento EXPA dedicato ai più piccoli | Domenica 5 agosto, a San Pietro Monterosso

0
332

Il primo dei tre appuntamenti di agosto della rassegna EXPA (Esperienze X Persone Appassionate) curata dall’Ecomuseo Terra del Castelmagno si svolgerà domenica 5 nell’ambito della festa patronale di San Pietro Monterosso e sarà rivolto ai più piccoli.

Dalle ore 10, in collaborazione con l’associazione L’Arte degli Antichi Mestieri di Salmour, saranno attivi tre laboratori gratuiti per bambini: Disegno su legno con pirografo, L’arte dei nodi e Creiamo con la creta.

Sempre in collaborazione con l’associazione L’Arte degli Antichi Mestieri di Salmour verranno rappresentati altri antichi mestieri lungo le vie del paese, facendo così rivivere i Babaciu del Paese senza Tempo.

I Babaciu sono fantocci a grandezza naturale in paglia e materiali di recupero, abbigliati come nel tardo Ottocento, che dal 2003 sono tornati a popolare case e angoli di San Pietro Monterosso su iniziativa dell’associazione La Cevitou, che voleva stupire i visitatori in occasione della festa patronale. A realizzarli furono Graziella Menardo e Vittorio Luciano, noto come Beppe dal Cuc.

Da quell’anno i Babaciu non hanno più lasciato il paese, trasformandolo in un museo a cielo aperto.

Gli altri due appuntamenti EXPA del mese vedranno protagonisti Monterosso Grana con la Bodi Fest di domenica 19 e Pradleves con il corso di mandolino, violino e fisarmonica a bottoni da lunedì 27 a giovedì 30, le cui iscrizioni si chiudono martedì 31 luglio.

Per informazioni 329.4286890; [email protected]