Volley C/F: Libellula Bra, due colpi ed una conferma per la rosa 2018-19

0
291

Dopo la splendida cavalcata che è valsa la Serie C, il Libellula Volley è alacremente al lavoro per costruire una squadra all’altezza della categoria, puntando sia sulla linea verde che su giocatrici di affidabile esperienza.

La società braidese, che ha affidato la guida tecnica all’ex Acqui e Canelli Valle Belbo Oriana Arduino, ha messo a segno i primi due colpi in entrata: il primo, è rappresentato dalla schiacciatrice Alice Panetta, classe 1995, ex giovanili dell’In Volley ed ex di Saluzzo, Venaria, Chisola, Parella e Rivarolo, fra Serie D, C e B2.

 

Il secondo è invece un ritorno, quello di Francesca Abrate: schiacciatrice braidese, ha fatto tutta la trafila nel vivaio braidese, dall’U14 in poi, giocando dal 2009 in Prima Squadra, fra Prima Divisione, Serie D e C, per poi passare al Fossano (D) nel 2016. Ora il ritorno a casa.

 

Infine una conferma, quella del libero Elisa Cammardella, fra le protagoniste dell’ultima vittoriosa stagione dopo le annate ad Alba e Savigliano. 

 

Redazione Sportiva