Mara Venier festeggia la sfilata della sua linea per Luisa Viola del Gruppo Miroglio | Donne curvy e colorate per la sua nuova collezione

0
613

Non solo una sfilata, ma anche una festa per Mara Venier che ha presentato la nuova collezione da lei disegnata per Luisa Viola del gruppo Miroglio: tanto affetto per la signora (non solo) della domenica che si occupa fattivamente di tutto partecipaando alle riunioni e scegliendo i tessuti.

Ma non solo, nella collezione c’è proprio il suo imprinting. Stampe colorate e tanti outfit, caftani, tuniche, bluse e abiti scivolati, per soddisfare ogni esigenza della donna curvy. A presentare ha avuto vicino Alfonso Signorini.

Il brand ha scelto da tempo la conduttrice perché rappresenta la donna simpatica, vicina a tutti, l’amica della porta accanto. “La vera eleganza è vivere quello che siamo, accettarsi. Vestirsi giusti per la propria età e non essere qualcuno che non si è”, dice Mara in tailleur bianco immacolato, applaudita da tanti amici e dal marito Nicola Carraro.

Ricordiamo che iniziò come modella e proponeva i suoi vestiti da comprare, poi incontrò Roberto Capucci e ebbe un servizio su Harper’s Bazaar Usa. Poi la televisione che l’ha consacrata all’immortalità.

 

Una collezione per soddisfare tutti: “Di taglie circa dieci” – non ha paura di ammettere Mara Venier in una scorsa sfilata– da una 40/42 a una 52.

 

Tra gli ospiti Daniele Bossari, vincitore dell’ultima edizione dell’Isola dei Famosi, di cui Mara Venier era opinionista, con la moglie Filippa Lagerback, gli amici del cuore Gianni Dei e Giucas Casella, arrivati appositamente da Roma, e il cantautore Cristiano Malgioglio, il suo ex marito Jerry Calà, oltre ai rappresentanti di numerose testate di moda.

Alla fine del défilé, luculliano brunch per tutti gli astanti e brindisi finale.