Prima Categoria: nessuna cessione dei diritti al Bisalta, l’Auxilium Cuneo resta in piedi | Incerto il futuro, ma la squadra del capoluogo per ora c’è

0
192

Era una voce emersa nelle scorse ore, ma ecco arrivare immediatamente la smentita. Alcune indiscrezioni avevano lasciato ipotizzare una possibile cessione del titolo sportivo da parte dell’Auxilium Cuneo, che, come già detto, non naviga in acque tranquillissime, al Bisalta, ma questo non avverrà.

 

La smentita arriva dallo stesso ambiente Peveragnese: un “pour parler” c’è stato nei giorni scorsi, ma sin da subito sono emersi troppi limiti burocratici e di regolamento a frenare l’operazione, legati ai pochi giorni ancora a disposizione per muoversi.

 

Due sono le certezze, però. In primis, che in quel di Cuneo molto è ancora da definire, a partire dalla volontà di fare ancora la Prima Categoria. In secondo luogo, la volontà da parte del Bisalta di fare una Seconda Categoria ambiziosa: si starebbe addirittura ipotizzando una richiesta di ripescaggio, ma la società è conscia del difficile accoglimento della stessa.