Turismo sostenibile e siti UNESCO: un convegno di studi ad Alba

0
410

Si parlerà di turismo sostenibile nei siti UNESCO e , più nel dettaglio, di Capacità di Carico Turistica, nel convegno di studi organizzato ad Alba nel pomeriggio di giovedì 31 maggio 2018. L’evento, che avrà luogo presso Palazzo Banca d’Alba, Via Cavour 4, con inizio alle 14:30 e fine prevista per le 18:00, è organizzato dal Centro Studi sul Paesaggio Culturale di Langhe- Roero, con il patrocinio dell’Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe – Roero e Monferrato, nell’ambito di “2018, European Year of Cultural Heritage # EuropeForCulture”.

 

Il tema, ovvero la sostenibilità del turismo nei siti UNESCO, è quanto mai attuale ed interessante, soprattutto alla luce delle sempre crescente necessità di coniugare conservazione, valorizzazione e fruizione. Il fulcro della discussione sarà lo strumento della Capacità di Carico Turistica come possibile modalità di gestione dei flussi turistici nei siti UNESCO. Secondo la definizione ufficiale proposta dalla World Tourism Organization la Capacità di Carico di una località turistica è costituita dal numero massimo di persone che visitano, nello stesso periodo, la località senza compromettere le sue caratteristiche ambientali, fisiche, economiche e socioculturali e senza ridurre la soddisfazione dei turisti. Scopo del convegno è confrontare diverse esperienze sul tema con la finalità di comprendere limiti e potenzialità della CCT per la gestione di siti UNESCO. I relatori sono tutti da considerarsi esperti nelle questioni affrontate e si può certamente ipotizzare un livello molto elevato della qualità dei singoli interventi.

 

Dopo un’introduzione a cura di Roberto Cerrato, Centro Studi sul Paesaggio Culturale di Langhe-Roero, sarà Marco Valle, SiTI – Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l’Innovazione, ad entrare nel merito dello strumento della CCT, con riferimenti ad applicazioni in siti UNESCO e ad una recente pubblicazione sul tema. Seguiranno Giovanni Cappelluzzo, sito UNESCO “Opere di Difesa Veneziane tra XVI e XII secolo: Stato da Terra – Stato da Mar Occidentale” – Comune di Bergamo e Mauro Carbone, Ente Turismo Alba Bra Langhe Roero, con esperienze locali di gestione del turismo. Raffaella Tittone, Regione Piemonte si occuperà di Distretto UNESCO mentre Angela Maria Ferroni, Ministero delle Attività e dei Beni Culturali e del Turismo concluderà con una riflessione circa la possibilità di coniugare turismo e conservazione dei siti UNESCO.

 

E’ necessario confermare la propria presenza al numero di telefono 0173 – 293163 oppure utilizzando l’indirizzo email [email protected].