Trovati 52 grammi di cocaina su auto sospetta: due arresti a Santena | La vettura era stata seguita dai carabinieri dopo il transito a Villanova d’Asti: trovati anche 2340 euro in contanti, hashish e marijuana

0
517

Un operaio, pregiudicato 44enne di Chieri ed un incensurato, anch’egli operaio, 44enne residente a Chieri, sono le due persone arrestate dai carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Villanova a seguito di un controllo di un’autovettura sospetta, avvenuto presso lo svincolo autostradale di Santena.

L’auto, transitata da Villanova, aveva destato sospetti nei militari che temevano potesse essere utilizzata per compiere furti nel territorio. Dopo averne seguito con discrezione il tragitto, in attesa che i due soggetti a bordo potessero compiere qualche reato contro il patrimonio, i militari quando ormai il veicolo era giunto allo svincolo autostradale di Santena sulla A21 hanno deciso di procedere al controllo. Oltre a 53 grammi di cocaina sono stati rinvenuti 2 grammi di marijuana ed 11 di hashish, oltre a € 2.430 in contanti ritenuti provento di attività di spaccio e pertanto sottoposti a sequestro così come lo stupefacente.
Gli arrestati sono stati condotti presso la Casa Circondariale “Lorusso e Cutugno” di Torino a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

c.s.