Si piantano alberi e arbusti nel parco dell’ospedale Cardinal Massaia | Il prossimo 29 marzo. Mobilitati: associazioni, istituto Penna e volontari di associazioni e Protezione civile

0
323

Dopo l’annuncio ecco che si passa alla piantumazione di alberi e arbusti nel parco dell’Ospedale Cardinal Massaia di Asti per la realizzazione del “Giardino della Salute”.

Sono, infatti, state selezionate piante di particolare valore ornamentale i cui pollini non sono causa di allergie. Sul sito sono già state predisposte delle canne per segnare il posto dove mettere a dimora gli alberi.

Lunedì 19 marzo saranno realizzate le prime buche in collaborazione con i volontari della protezione civile, i ragazzi dell’istituto Penna e tutti i volontari disponibili (meglio se ognuno si dota di una propria pala).
Il totale è di 50 alberi di diverse dimensioni e 10 arbusti di biancospino. Tra gli alberi sono state scelte anche essenze atte ad ospitare e nutrire l’avifauna. Il circolo di Gaia Legambiente contribuisce per l’acquisto dei 5 Junglas regia in elenco.

La data per l’inaugurazione ufficiale e la presentazione del Giardino è stata fissata per il prossimo 29 marzo alla presenza dell’assessore regionale Antonio Saitta.
Tutta la cittadinanza è invitata ad un momento collettivo di festa per realizzare in modo partecipato un giardino che renderà più bello e vivibile l’Ospedale Cardinal Massaia.

Sempre nell’ambito della presentazione del progetto, il 21 marzo alle 21 presso il cinema lumiere si terrà una conferenza pubblica per informare i cittadini che vorrannop contribuire al sostegno finanziario per la realizzazione del “Giardino della Salute”.. Organizzano: Legambiente, Lipu, Osservatorio del paesaggio, Ordine degli Agronomi, Ordine degli Architetti e tutti coloro che hanno collaborato.