Festival di Sanremo 2018: il batterista sommarivese Andrea Olivero fra i protagonisti dei concerti sulle balconate del Casinò

0
838

Per cinque sere consecutive, dal 6 al 10 febbraio, tutte le sere dalle ore 18.30 alle 20 circa,verranno proposti concerti dedicati alla musica d’autore, classica e moderna sulla balconata del Casinò di Sanremo.

Ci sarà anche il trio dell’Orchestra Sinfonica, in cui spicca la presenza di Andrea Olivero, batterista di Sommariva Bosco, figlio di Nino Olivero già 5 volte campione mondiale di fisarmonica che quest’anno festeggia i suoi 70° anni di carriera come fisarmonicista. Insieme a luiVitaliano Gallo alla chitarra e Cristina Noris di Avigliana al clarinetto.

 

L’evento ha come titolo “60° di Volare…nel Blu Dipinto di Blu”, un pre-Festival in cui le note di brani indimenticabili raggiungeranno dall’alto del Casinò tutte le vie limitrofe, fino al teatro Ariston, creando un’atmosfera “magica”, quella più adatta alla città della Musica.

 

“I primi concerti dal nostro balcone hanno ricevuto applausi e un così grande apprezzamento, che abbiamo voluto riproporli. L’iniziativa è nata da una chiacchierata con il sindaco Alberto Biancheri, che aveva molto apprezzato le due precedenti esibizioni. – afferma il cons. Olmo Romeo, Vicepresidente di Federgioco – Si tratta di uno spettacolo molto particolare e suggestivo, che ha valenza culturale ma anche turistica, che ben si inserisce nel programma delle manifestazioni del periodo festivaliero, dedicato a Sanremo, Città della musica in ogni sua espressione. Ringrazio l’Orchestra Sinfonica nella persona del Presidente Maurizio Caridi, per aver subito accolto questo nuovo impegno, che sicuramente troverà il gradimento dei tanti turisti che visiteranno la nostra città nella settimana del Festival”.

 

“Si è creata una rinnovata sinergia, che potenzia l’immagine della nostra città, dove la musica è connaturale alla sua storia e alla sua offera turistica. I Concerti sotto le stelle dal balcone di Porta Principale accompagneranno sino all’inizio delle serate festivaliere, quasi un’unione simbolica di musica e spettacolo per offrire a chi passeggia in via Matteotti l’opportunità unica di sentire le note della nostra prestigiosa Orchestra, irradiate dal balcone storico di Porta Principale. Sono i Concerti del Festival” offerti dal Casinò alla città”.