Apre a Cuneo l’ufficio unico di biglietteria del Consorzio GrandaBus

0
150

Aprirà giovedì 1° febbraio, in via Carlo Pascal 7 a Cuneo, un unico ufficio biglietteria del Consorzio GrandaBus, che raccoglie nel suo ambito tutte le aziende operanti nel settore del trasporto pubblico locale della Provincia di Cuneo.

 

Un ufficio centrale, nei ristrutturati locali della cosiddetta “Casa del Turismo” (in piazza ex Foro Boario, dove trova sede anche l’Atl del Cuneese) in stretta partnership con Conitours, il Consorzio degli Operatori turistici della provincia di Cuneo, per agevolare gli utenti che potranno avere informazioni e orari di tutti i servizi del Consorzio GrandaBus, ottenere la tessera Bip, richiedere o rinnovare gli abbonamenti, caricare il credito trasporto e fornire suggerimenti e segnalazioni. Contemporaneamente all’apertura del nuovo ufficio, chiuderà quello della consorziata Bus Company in via Discesa Bellavista, a Cuneo.

 

Un unico ufficio dove poter acquistare i biglietti di tutta la rete del Consorzio – spiega Clemente Galleano, presidente del Consorzio GrandaBus –. Un modo per agevolare gli utenti, nell’ottica di incentivare il trasporto pubblico, più ecologico ed economico, e rendere più fruibili i nostri servizi. Con l’entrata in vigore del Bip su tutta la rete del Consorzio, già non bisognava più cambiare biglietto a seconda di chi operava una tratta, ora si possono avere tutte le informazioni necessarie in un unico ufficio”.

 

La nuova sede di GrandaBus è adiacente agli uffici Conitours – commenta Beppe Carlevaris, presidente di Conitours – in una posizione centrale e strategica per la città. Si completa così la realizzazione di un polo informativo per comunicare ai cittadini e ai turisti i vari servizi di mobilità e di assistenza turistica presenti sul territorio”.

 

Il nuovo ufficio, a partire dal 1° di febbraio, sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14,30 alle 18,30, il sabato dalle 9 alle 13, chiuso invece la domenica e nei festivi. Si potrà contattare l’ufficio anche al numero 0171/301617 o scrivendo a [email protected]