Limone Piemonte: per il Capodanno in piazza vietati vetro, lattine e petardi

0
358

In vista dei festeggiamenti del Capodanno in piazza del Municipio, il Sindaco di Limone Angelo Fruttero ha emesso un’ordinanza che riporta le misure da seguire per garantire la buona riuscita dell’evento in sicurezza.

 

Anche quest’anno nella serata del 31 dicembre non si potranno accendere negli spazi pubblici petardi, razzi e artifici pirotecnici, ed è vietata la somministrazione e il consumo di bevande in contenitori di vetro o lattine. Gli esercenti dovranno vigilare affinché gli avventori non escano nelle vie del paese con recipienti di vetro e lattine in mano, al fine di evitare condizioni di pericolo derivanti dal loro abbandono o dalla frantumazione. Sarà permesso, invece, l’utilizzo di contenitori di carta o di plastica.

 

Tra i divieti previsti dall’ordinanza, vi è il trasporto nel centro storico e nell’area di svolgimento della manifestazione di bombolette spray, bevande alcoliche di gradazione superiore a 21°, bevande contenute in lattine di alluminio, vetro o simili, borracce in metallo, droni, armi, veleni e sostanze stupefacenti. Inoltre, borse e zaini saranno consentiti solamente previo controllo del personale addetto alla vigilanza.

 

Per i trasgressori è prevista una sanzione amministrativa pecuniaria, che varia da un minimo di 100 euro a un massimo di 500 euro, oltre al sequestro del materiale impiegato per commettere la violazione.