Migliora finalmente la situazione degli incendi boschivi anche su Demonte | A Pietraporzio e Casteldelfino proseguono le grandi operazioni di bonifica. Sui territori resta attivo il presidio notturno.

0
204

A Demonte si placano i roghi dopo l’intervento di due Canadair ed un elicottero regionale nel corso della mattinata, volgendo ad un pomeriggio meno drammatico, con il necesssario ausilio di un solo Canadair.

Rimane solamente attiva, ma assolutamente sotto controllo la zona di Rocca la Croce.
Sono state impiegte 6 unità dei Vigili del Fuoco del comando di Cuneo, 5 unità del comando di Biella, 1 D.O.S e 7 unità AIB.

Prosegue il presidio del territorio durante tutta la notte, mentre per domani non sono previsti interventi aerei e si procederà con le operazioni di bonifica.

In Valle Stura situazione tranquilla su Pietraporzio, con la sola riaccensione di qualche bracere vicino a Borgata Moriglione, assolutamente sotto controllo per le unità impegnate composte da 5 vigili del fuoco di Cuneo, 3 unità del distaccamento di Mondovì e 6 unita dell’ AIB, ormai impegnati nelle operazioni di bonifica.

Proseguegue comunque il presidio anche durante la notte.

Anche a Casteldelfino la situazione è stazionaria, dove durante il giorno sono state impegnate per eseguire le operazioni di bonifica, 5 unità dei Vigili del Fuoco di Saluzzo, 5 del comando di Vercelli e 5 AIB .

Vige ancora comunque anche qui il presidio notturno.

 

Alice Ferrero