Rumore e musica troppo alta? L’Oktoberfest divide i cuneesi sui social

0
384

Migliaia di persone, posti di lavoro e tanto divertimento fino al 9 ottobre prossimo. Sembrerebbe tutto ok ma, come spesso se non sempre accade, sui social network si è scatenata una vera e propria battaglia tra gli utenti a favore e quelli contro la manifestazione in stile bavarese.

 

Principali pomi della discordia paiono essere il volume della musica e la location scelta dall’amministrazione comunale per questa festa. Se per la musica, purtroppo, la situazione diventa soggettiva, con gusti e livelli di sopportazione variabili da persona a persona, desta stupore la polemica relativa alla scelta di Piazza d’Armi per ospitare la kermesse.

 

Se non ricordo male, infatti, durante le manifestazioni organizzate in Piazza Galimberti ed in Piazza Europa vi erano innumerevoli post che inneggiavano ai ‘cittadini di Serie B’, ovvero quelli più lontani dal centro che non avevano eventi vicini a casa.

 

Ovviamente sono tantissimi (la maggioranza, ndr) gli utenti che, invece, difendono a spada tratta l’Oktoberfest 2017 chiedendo pazienza e guardando oltre il ‘fastidio’ musicale momentaneo. Al di la di questo, infatti, troviamo una città che per qualche giorno in più vive un’atmosfera in stile bavarese richiamando buona parte della provincia almeno per una sera.

 

Tra qualche polemica, molti attestati di approvazione, fiumi di birra ed ottimo cibo prosegue, comunque, a ritmo spedito l’Oktoberfest 2017 a Cuneo: ma, mancando ancora sette giorni alla chiusura, abbiamo l’impressione che ne leggeremo ancora delle belle.

 

 

A.R. – Redazione Ideawebtv.it