Collisioni 2017: Il Presidente Pietro Grasso e la sua lotta alla mafia sul palco di Barolo (VIDEO)

0
167

“Preso”. Solo una parola per far capire a Pietro Grasso ed al suo pool che la lotta di una vita è finalmente vinta. “Preso” è il capo della mafia Bernardo Provenzano, cacciato a lungo, inseguito, sfuggito più volte e alla fine catturato dopo un’estenuante fase investigativa.

Così si chiude uno dei capitoli più lunghi della storia dell’anti mafia, e così si possono vendicare eroi come Paolo Borsellino, Giovanni Falcone e tutti coloro che sono caduti sul campo nella guerra alla mafia. Questo nelle parole del Presidente del Senato Pietro Grasso, intervenuto a Collisioni per presentare il suo libro “Storie di sangue, amici e fantasmi. Ricordi di Mafia”.

 

Un momento dell’incontro nel video di Ideawebtv.it

{youtube}hPSVDvDDhsg{/youtube}