Studente dell’Ancina di Fossano bravo nello studio e nello sport | Matteo Mana si è aggiudicato il terzo premio Panathlon

0
264

In occasione di una cerimonia tenutasi il 22 aprile presso il Castello di Racconigi, i responsabili dell’Assemblea dell’Area 3 Piemonte e Valle d’Aosta del Panathlon International hanno consegnato le borse di studio agli studenti che si sono distinti nel concorso “Bravi a scuola e nello sport”.

Il bando aveva lo scopo di premiare studenti del quinto anno delle scuole superiori che, nel corso dell’anno scolastico precedente, si erano distinti sia nello sport, sia nella scuola.

All’allievo Matteo Mana, della classe 5 A scienze umane, campione mondiale di bocce specialità petanque e tiro veloce, è andato il terzo premio.

Questa è la dimostrazione che “sport e studio ben si coniugano quando c’è la volontà di raggiungere un obiettivo preciso. Chi è impegnato  seriamente nello sport sa che per arrivare occorrono fatica , determinazione, programmazione e sacrificio, tutti elementi che lo rendono più preparato ad affrontare e sopportare l’impegno scolastico”, ha dichiarato Riccarda Guidi Bravi, Presidente della commissione  Borsa di Studio e Consigliere Panathlon Club  Maira.

Il concorso è frutto di una delle tante iniziative del Panathlon International, i cui fini sono la promozione e la diffusione dei valori dello sport, inteso come strumento di formazione e valorizzazione della persona e come veicolo di solidarietà tra gli uomini e i popoli.