Albisola-Savigliano 3-0, Bonifetto: “Sconfitta frutto di una settimana di cattivi allenamenti” | Il tecnico tiene conto delle assenze: “In casi di emergenza serve uno sforzo in piu”

0
318

Per la prima volta nel 2016/17 il Volley Gerbaudo Savigliano esce sconfitto 3-0 in una partita di Serie B, per merito dell’Albisola, bravo nel palazzetto amico a travolgere i biancoblu, mai realmente nel match.

 

Una sconfitta che fa male e che il tecnico Roberto Bonifetto cerca di spiegare, anche alla luce di quindici giorni non facili trascorse dai suoi uomini:”Sicuramente le due settimane che abbiamo passato non hanno aiutato: dal venerdì prima di Alba ci stiamo allenando senza Gallo e Bossolasco, poi si è aggiunto l’infortunio di Ghibaudo, oltre al lungodegente Merlone. Una squadra di pallavolo senza quattro elementi fa molta fatica a dare il meglio di sè in settimana. Questa è una spiegazione per la batosta ligure, ma non è l’unica, perchè secondo me gli allenamenti svolti non sono stati adeguati, soprattutto nell’ultima settimana, con una certa mancanza di ritmo. Tutto ciò poi si è visto in partita: chi sostituiva Ghibaudo è stato il migliore in campo, mentre il resto della squadra non ha reso a dovere”.

 

Una lettura chiara, che tiene conto di sfortuna e demeriti dei saviglianesi. “E’ la prima volta – continua il coach – che usciamo sconfitti 3-0, quindi ci può stare, anche perchè fin qui non è mai successo solo ad Ongina e Parella. Bisogna, però, imparare da questa situazione: non è frutto di una giornata storta ma di una preparazione non adeguata alle difficoltà del momento, che impongono un maggiore sforzo da parte di tutti. Il calendario ci impone di giocare ancora tanto e in tante partite in emergenza a livello di uomini, per cui è indispensabile che tutti diano qualcosa in più. La partita di ieri era alla nostra portata sia tatticamente che tecnicamente, ma è proprio mancato lo sforzo massimo che serve in questi casi”.

 

Carlo Cerutti – Redazione Sportiva Ideawebtv.it