Maltempo in Granda: allerta rossa estesa alla pianura cuneese

0
654

Nell’ultimo bollettino meteo, l’Arpa Piemonte ha esteso l’allerta “rossa” dall’alto Tanaro alla pianura cuneese: sulle altre pianure sono previste localmente criticità elevate connesse al transito delle piene dei corsi d’acqua. 

 

Inoltre l’Arpa ha segnalato il massimo rischio di esondazione ed inondazione per i fiumi Po e Tanaro ed un rischio moderato anche per fiumi come Varaita, Maira e Bormida, con una situazione da tenere sotto osservazione. 

 

Di seguito tutti gli aggiornamenti della mattinata:

Leggi anche: VIDEO – Le drammatiche immagini del Tanaro in piena a Garessio

Leggi anche: Maltempo in Granda: disposta la chiusura della SP 589 a Staffarda di Revello | Il tratto interessato è quello all’altezza del torrente Ghiandone

Leggi anche: Maltempo in Granda: Savigliano verso una situazione da Codice 2 di criticità

Leggi anche: Maltempo in Granda: riunione d’emergenza nella sede Aib-Protezione Civile a Paesana

Leggi anche: Maltempo in Granda: superata la soglia di pericolo a Piantorre

Leggi anche: Maltempo in Granda: chiuse per allagamento le SS 28 del Colle di Nava e SS 490 del Melogno | I tratti interessati sono fra Garessio ed il confine con la Liguria ed all’altezza di Bagnasco

Leggi anche: Maltempo in Granda: situazione critica nel saluzzese ed in Valle Tanaro | La situazione più preoccupante a Garessio, dove il Tanaro ha abbondantemente superato i limiti di sicurezza