Corso di formazione a Saluzzo per guardiani e conducenti veicoli per trasporto animali vivi | L’obiettivo è divulgare la cultura del benessere animale

0
667

E’ in programma a Saluzzo (presso l’ex Caserma Musso) il 18 e 19 novembre prossimo un corso propedeutico al rilascio del certificato di idoneità ai guardiani ed ai conducenti di veicoli stradali che trasportano animali vivi.

Il corso è organizzato dall’Asl cN1 ed ha il patrocinio del comune di Saluzzo.

Spiegano i responsabili scientifici Giorgio Sapino, direttore del dipartimento di Prevenzione dell’Asl e il veterinario Giovanni Belliardo: “Ogni giorno migliaia di animali destinati all’allevamento e alla macellazione son trasportati sulle strade d’Europa; l’Italia rappresenta un importante crocevia di questo commercio in quanto paese importatore e di transito verso altri Paesi UE o Paesi terzi.

L’Unione Europea, per tutelare il benessere degli animali durante il trasporto, ha emanato un regolamento entrato in vigore nel 2007, che ha imposto norme più severe e restrittive rispetto al quadro normativo precedente.

Per questo motivo abbiamo organizzato, come già in passato, un corso di formazione al quale partecipano autotrasportatori da diverse regioni d’Italia”.

Il corso prevede anche, nella seconda giornata, testimonianze su esperienze pratiche e simulazioni.