Per la rassegna live del Baladin di Piozzo: mercoledì 19 ottobre i Mahout

0
482

I mercoledì al baladin di Piozzo si animano con un programma ricco di concerti da Ottobre a Dicembre; appuntamento per mercoledì 19 ottobre con i Mahout, band di quattro elementi, con base a Pinerolo, Torino.

La storia che ha portato la band alla formazione attuale è lunga. I Mahout vedono la luce nel 1997, con un’inusuale formazione priva di basso, che vedeva già Enrico alla batteria, Francesco alla chitarra solista ed Emiliano alla chitarra e voce.

Lo stile della band all’epoca era molto distante da quello attuale, una sorta di Grunge sperimentale, reso particolare dall’assenza del basso. Nei suoi sette anni di vita, questa prima formazione produce diversi brani originali, alcuni tuttora eseguiti nelle performance live.

Lo scioglimento avviene inevitabilmente nel 2004. Impossibile coniugare la fortissima sbandata per il roots reggae presa nel frattempo da Emiliano ed Enrico con l’anima rock di Francesco.
Seguono otto lunghi anni in cui ogni componente si perde nelle proprie esperienze personali. Enrico entra a far parte del progetto rock steady Mr. T-Bone & The Young Lions, al fianco di Luigi De Gaspari (Africa Unite, Bluebeaters) con cui registra due album e gira in tour l’Europa.

Emiliano si dedica principalmente a progetti roots reggae, mentre Francesco a progetti psych rock e jazz.

Inaspettatamente nell’inverno 2012 i Mahout si ritrovano in sala prove quasi per gioco, questa volta insieme ad Enrico Ferrero, bassista dalle solide basi funk e reggae.
Le forti influenze reggae e le altrettanto forti influenze garage rock che prima apparivano inconciliabili, riescono adesso a fondersi senza sforzo in un unico sound che costituisce lo stile dei Mahout, ciò che li rende riconoscibili fin dal primo ascolto. Uno stile in cui convivono mondi anche molto distanti, quanto possono esserlo ad esempio Toots & The Maytals e i Nirvana.

Dopo un’intensa attività live a livello locale, nel Gennaio 2015 la band pubblica l’EP Streetwise Demo contenente tre brani originali, registrato live in the studio e mixato da Balistica, aka Umberto Cerutti, presso il Tesla Recording Studio. L’EP riscuote un buon riscontro a livello locale, tanto da convincere la band ad estrarne un singolo.

 

I Mercoledì Live del Baladin di Piozzo
Piazza 5 Luglio 1944, 15 – 12060 Piozzo (CN) – Italy +39 0173795431
inizio concerti ore 22.00 – Ingresso Gratuito
www.baladin.it