Grandi novità per il Volley Cherasco che riparte dalla Prima Divisione | Nuovo presidente, Sonia Marengo, mentre in panchina siederà Maurizio Brigantino

0
787

Pronti via: partita la nuova stagione sportiva per il Volley Cherasco con tantissime novità a tutti i livelli. Partendo dalla dirigenza, lascia il posto di Presidente Marita Squarotti che dopo tantissimi anni in prima linea fa un passo indietro per dedicare del tempo ad un nuovo e bellissimo lavoro: la nonna.

Resterà comunque sempre dietro le quinte a supporto della dirigenza. Subentra in carica come Presidente, Sonia Marengo, che negli ultimi anni aveva vestito semplicemente i panni della supporter dei colori nero stellati. Ora, con la carica e l’entusiasmo che la contraddistingue, ha deciso di scendere in campo per far crescere sempre di più la società cheraschese. Restano ai loro posti la vice-presidente Mariagrazia Peisino e il direttore sportivo Luciano Bo, coadiuvati da un gruppo di dirigenti disponibili a coprire tutti i ruoli indispensabili in una piccola società: autista, raccattapalle, meccanico, imbianchino, segretario.

 

Grandi novità anche per quanto riguarda la parte tecnica: la dirigenza, nel mese di giugno, ha preso la decisione di non effettuare più il campionato regionale serie D, cedendo i diritti alla società del New Volley Carmagnola. Ha così deciso di ripartire dalla Prima Divisione provinciale e naturalmente farà i campionali giovanili. A seguire la prima squadra ha chiamato Maurizio Brigantino, sino allo scorso anno in forza al Volley Roero che lavorerà in palestra con l’ormai colonna della società cheraschese Fabrizio Ternavasio. Il duo Brigantino-Ternavasio seguirà anche le ragazze dell’under 16 (alcune delle quali fanno anche parte del gruppo della prima divisione). Altra pedina importante del settore tecnico cheraschese sarà Elisa Chiesa, chiamata a seguire le ragazzine che giocheranno nei campionati di under 13 e under 14. Con la collaborazione di Brigantino seguirà, inoltre, anche il campionato Open. A chiudere la parte tecnica nero stellata c’è poi Luciana Costamagna che, coadiuvata da alcune ragazze, seguirà l’under 11 e il minivolley.
Alcune novità importanti anche per quanto riguarda le atlete. Del gruppo che lo scorso anno ha giocato il campionato di serie C rimangono nel gruppo della prima divisone Fea, Di Caro, Santacroce, Bergesio, Leandro e Bo, alle quali sono state aggregate alcune atlete del giovanile e i nuovi arrivi Cavallotto A. da Volley Roero e Battaglino da Area 0172.

 

Nell’ultimo week end il grosso dei gruppi cheraschesi hanno iniziato a mettere benzina nei muscoli in quel di Demonte. Nei giorni venerdi-sabato-domenica gli allenatori hanno radunato le ragazze dall’under 13 alla prima divisione e hanno lavorato in palestra suddividendole in gruppi omogenei per cercare di oliare il primi meccanismi per il futuro. Le atlete hanno lavorato intensamente, ma hanno passato anche diversi momenti in allegria creando quel clima indispensabile per far si che le squadre trovino affiatamento.
Ora si torna a lavorare in palestra a Cherasco e nel mese di settembre ad affrontare alcune squadre in partite amichevoli o in tornei, in attesa dell’inizio dei campionati nel mese di ottobre.