Cuneo è pronta ad accendersi… ancora! Presentata l’edizione 2016 dell’Illuminata | Guarda le FOTO della conferenza stampa, tenutasi presso il Salone d’Onore del Comune

0
299

Spettacolo, cultura, solidarietà, enogastronomia, promozione. Con queste parole il Federico Borgna ha riassunto lo spirito dell’Illuminata 2016, che è stata presentata ufficialmente stamattina presso il Salone d’Onore del Comune di Cuneo: un evento, in programma dal 14 al 24 luglio che, pur mantenendo le basi e le caratteristiche principali della scorsa, sperimentale, edizione, proporrà enormi novità ed un’ampia lista di eventi correlati.

Appuntamento per il quale si è mossa una grande macchina organizzativa, così come ha sottolineato lo stesso primo cittadino in apertura di intervento: “Ad un anno di distanza della conferenza stampa dell’Illuminata 2015 ci ritroviamo qui per presentare l’edizione 2016. Ci tengo a partire da una riflessione: l’Illuminata 2015 nasce insieme all’apertura della nuova Via Roma: sembra un’altra era e, nel modo in cui l’avevamo pensata ai tempi, poteva apparire un evento “una tantum”, ma il successo così travolgente che ha avuto ci ha spinto ad incontrarci per confrontarci e capire se l’Illuminata potesse essere un’opportunità per rendere più visibile questo territorio. Insieme – ha continuato Borgna – abbiamo dato una forma e struttura all’evento, creando il Comitato Illuminata Cuneo. Ecco così l’edizione 2016, che ha tenuto fermi due aspetti cardine: il primo, la creazione di un evento che potesse attirare in città e sul territorio un grande numero di persone, mantenedo lo spettacolo dell’accensione delle luci e aggiungendo anche degli eventi extra; il secondo, la partecipazione, una grande regalo di idee ed organizzazione che la comunità fa a se stessa“.

 

Un’operazione corale, quindi, “senza spesa pubblica – sottolinea Borgna – unendo tante realtà, dalle associazioni di categoria agli imprenditori, ai singoli cittadini“. Nel corso della conferenza stampa, alla quale hanno partecipato il vice-presidente del comitato organizzatore Elvio Mattalia, il presidente della Confcommercio di Cuneo Luca Chiappella, il vicepresidente dell’ATL Cuneese nonchè presidente della Conitours Giuseppe Carlevaris e Luciana Giraudo, per la sezione ecclesiale, è stato svelato nei dettagli il programma completo, novità comprese, dell’attesissima dieci giorni che, quest’anno, avrà ben tre cuori pulsanti, oltre all’asse Piazza Galimberti-Via Roma: un ruolo importante giocheranno anche Piazza Europa, in Sagrato di Sant’Ambrogio e la riqualificata Piazza Ex Foro Boario (che verrà a tutti gli effetti inaugurata definitivamente nel pomeriggio di giovedì 14).

 

All’immenso gioco di luci e musica si affiancheranno, nei vari punti coinvolti, anche concerti, spettacoli, l’Area Kinder-Sport e l’Area Estathé dedicata ai bambini, senza dimenticare la suggestiva processione in onore della Madonna del Carmine. Cura è stata posta anche al livello promozionale dell’evento: in questo senso, Borgna ha ricordato l’impegno dell’Acqua San Bernardo, che ha prodotto un folto numero di bottiglie “tematiche” che saranno distribuite in Italia ed in Europa, ringraziando pubblicamente Arturo Brachetti, il celebre trasformista e reagista teatrale che sarà l’uomo-copertina di questa Illuminata, protagonista di uno spot mostrato ai presenti in anteprima. Infine, una curiosità: su change.org è scattata una petizione per inserire, negli spettacoli di luce e musica, anche la canzone di Gigi d’Agostino “L’Amour Toujours”. A due settimane dalla riaccensione festosa del centro di Cuneo, tutto è pronto o quasi. L’Illuminata 2016 sta per prendere vita. 

 

{gallery}presentazione_illuminata2016{/gallery}

 

Per il programma completo: http://www.illuminatacuneo.it/programma/

 

EP – Redazione Ideawebtv.it