Santo Stefano Belbo: truffa e ricatti ai danni di un imprenditore, arrestata 37enne moldava

0
350

A Santo Stefano Belbo i carabinieri della locale Stazione e della Compagnia di Alba hanno arrestato la 37enne moldava A.M. destinataria della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa a suo carico dal G.I.P. del Tribunale di Asti per tentata estorsione e truffa.

 

La donna, già arrestata nei mesi scorsi dai militari santostefanesi in quanto aveva tentato di ricattare un imprenditore del luogo simulando di avere avuto atti sessuali con lui, era stata scarcerata dopo alcuni giorni ed aveva solo l’obbligo di firma in caserma, ora però per lei sono scattati i domiciliari.

 

c.s.