Saluzzo: nel periodo natalizio le visite guidate si arricchiscono di magia

0
339

Con la riapertura, il prossimo 6 dicembre, dei Musei di Saluzzo – Casa Cavassa, Castiglia con il Museo della Civiltà Cavalleresca e il Museo della Memoria Carceraria, Antico Palazzo Comunale con la Torre Civica e la Pinacoteca Matteo Olivero – riprendono le proposte, a firma CoopCulture, di itinerari culturali e conoscitivi del centro storico di Saluzzo.

 

 

“Arte, Poesia e Delizie – Aspettando il Natale nel Marchesato” è il titolo della visita che avrà luogo martedì 8 dicembre. Il programma prevede un suggestivo itinerario attraverso i vicoli nascosti della città, con particolare attenzione agli affreschi di cui Saluzzo è molto ricca: i dipinti di Hans Clemer, l’Antico Palazzo dei Vescovi, il Chiostro di San Giovanni, la Salita al Castello e gli inediti lacerti di affreschi a grisaille che si ritrovano sulle facciate degli edifici del centro storico. Il percorso si snoderà tra le vie meno conosciute della città, alla ricerca delle immagini pittoriche e dell’edicole votive presenti.

 

La visita terminerà in Castiglia, con la lettura teatrale di alcuni frammenti tratti dal Canto di Natale di Dickens come auspicio per un buon anno nuovo. La lettura è a cura di Gabriele Zunino, attore e doppiatore diplomato presso la Civica Accademia d’Arte Drammatica Nico Pepe di Udine. A conclusione della visita ai partecipanti verrà offerta una ricca merenda natalizia.

 

Nella festività di Santo Stefano, il 26 dicembre, la proposta è titolata: “La magia di Betlemme a Saluzzo”. In questo caso la visita farà rivivere l’emozione del Natale alla scoperta delle Natività dipinte e conservate nei monumenti e sulle facciate del centro storico della Città. La guida ripercorrerà la storia di Betlemme attraverso un percorso inedito di Saluzzo tra angoli nascosti e luoghi più conosciuti come Casa Cavassa e il Duomo. Il tour guidato si concluderà con una dolce sorpresa.

 

Entrambe le visite partiranno alle ore 14,30 dallo IAT, l’Ufficio Turistico in piazza Risorgimento, 1, Saluzzo.
Il costo della visita dell’8 dicembre è di 7 euro, mentre per la visita del 26 dicembre il costo è di 5 euro a persona. In entrambe le occasioni per i bambini sotto i 12 anni è prevista la gratuità.
E’ opportuno prenotare, telefonando al numero verde 800392789 o inviando una email a saluzzo@coopculture.it, oppure recandosi direttamente all’Ufficio Turistico, IAT, in piazza Risorgimento, 1, a Saluzzo.