Seconda Categoria: l’Olimpic Saluzzo batte in trasferta il Murazzo

0
180

È un buon Murazzo quello visto oggi pomeriggio sul terreno di gioco di San Sebastiano di Fossano nella partita valida per l’undicesimo turno del campionato di Seconda Categoria, Girone I.

I ragazzi di mister Servetti non sfigurano di certo di fronte alla capolista ospite guidata da mister Zaino, ma sono costretti a cedere il passo ai saluzzesi che sono bravi a concretizzare, nella prima frazione di gioco, una delle rare occasioni da rete create da entrambe le formazioni in campo. I fossanesi trovano una buona reazione nel secondo tempo ma i “giallo-blu” ospiti tengono bene in difesa e riescono, così, a portare a casa l’intera posta in palio.

 

Prima occasione del match al 6’ con l’esterno ospite Martino che salta il diretto marcatore e si presenta di fronte a Sarale che è bravissimo a chiudere in uscita bassa. Insistono gli ospiti saluzzesi che trovano la rete del vantaggio al 19’ con Forgia che riceve un cross dalla destra di Martino e, di prima intenzione, batte Sarale con un incredibile mancino che si infila sotto l’incrocio dei pali. Ancora Saluzzo pericoloso al 35’ con Bordino che prova a superare Sarale che è bravo a rimanere in piedi di fronte all’attaccante ospite e fermare, così, il numero 9 “giallo-blu”. Un minuto più tardi occasionissima per i locali con l’ottima sponda di Mbaye per capitan Buluggiu che calcia di prima intenzione trovando la pronta risposta di Pjetrushi che devia la sfera in calcio d’angolo.

 

All’uscita dagli spogliatoi sono gli ospiti ad avare la prima occasione al 7’ con Dao che controlla in area di rigore e colpisce a botta sicura, ma Sarale, d’istinto, riesce a respingere la conclusione. Al 20’ insistita azione del Murazzo con Ricca che prova la conclusione ribattuta dalla difesa ospite. Al 30’ ancora fossanesi in avanti con la girata di prima intenzione di Gallo che non inquadra lo specchio della porta ospite. Al 33’ ancora Gallo protagonista con una sponda di testa per la conclusione di Ricca che non crea, però, nessun pericolo per l’estremo difensore ospite.

 

Ultima occasione del match per gli ospiti con il contropiede di Dalbesio che viene chiuso in uscita bassa da Sarale.
Termina, così, con il risultato di 1 a 0 in favore degli ospiti una gara piuttosto equilibrata, con i padroni di casa che certamente avrebbero meritato qualcosa in più che uscire a mani vuote dalla sfida odierna. L’Olimpic Saluzzo si riprende , così, dopo la sconfitta patita settimana scorsa contro il Villanovetta, mentre per il Murazzo la situazione in classifica generale si fa decisamente complicata.

 

FORMAZIONE MURAZZO: Sarale Roberto, Farcas-Lohan Marius, Farcas-Lohan Ionut (dal 19’ s.t. Ricca Elia), Calliano Manuel, Giordano Gabriele, Sarvia Gabriel, Bertolino Paolo, Gallo Emanuele, Mbaye Assane (dal 39’ s.t. Pellegrino Roberto), Buluggiu Alessio Luigi (Cap.) (dal 15’ s.t. Seye Elhadji), Tozzo Fiorenzo. Giraudo Alessio, Calvo Luca, Bosio Matteo, Carletto Davide. Allenatore: Servetti Livio.

 

FORMAZIONE OLIMPIC SALUZZO: Pjetrushi Rajmund, Strumia Davide, Forgia Mattia, Dao Andrea, Iaconiello Vincenzo (dal 23’ s.t. Telamone Mario), Fenoglio Stefano (Cap.), Martino Mattia, Rinaudo Nicolò, Bordino Alexander (dal 25’ s.t. Dalbesio Camillo), Lingua Matteo (dal 47’ s.t. Chiappero Luca), Da Costa Souleymane Mara. Dalmasso Ray, Costa Gian Luca, Bergesio Matteo, Tola Giannicola. Allenatore: Zaino Vittorio.

 

Reti: 19’ p.t. Forgia Mattia (S).
Ammonizioni: Tozzo Fiorenzo (M), Da Costa Souleymane Mara (S), Telamone Mario (S).
Espulsioni: nessuno.

 

Luca Prato