“Sindone. Storia di un mistero”: la presentazione al Sociale di Alba | Il film documentario realizzato da “Officina della Comunicazione” prodotto dal Centro Televisivo Vaticano con il sostegno di Egea

0
126

Grande successo di pubblico ha riscosso la prima presentazione a livello nazionale del film-documentario “Sindone. Storia di un mistero”, prodotto dal “Centro televisivo Vaticano” e da “Officina della comunicazione” e realizzato grazie al sostegno di Egea, che si è tenuta presso il teatro sociale di Alba nel tardo pomeriggio di venerdì 22 maggio.

Mercoledì 3 giugno il dvd sarà presentato a Roma presso la Filmoteca Vaticana.

 

All’incontro albese hanno portato i loro saluti al pubblico presente in sala il Vescovo, Mons. Giacomo Lanzetti e l’Amministratore delegato del Gruppo Egea, ing. PierPaolo Carini. Film-documentario realizzato per celebrare l’Ostensione della Sacra Sindone il dvd, attraverso la voce dei più importanti e accreditati esperti sindonologi, accompagna lo spettatore tra gli enigmi e i segreti meglio celati della storia della Sindone, via via “scoperta” con i ritmi incalzanti di un’inchiesta e con l’attendibilità scientifica degli studi più rigorosi. Un’inchiesta che, come tale, intende non tanto dimostrare tesi, quanto porre interrogativi sul Sacro Telo, sulla sua storia e su quanto si cela tra le sue trame.

Questo percorso propone anche una rilettura attenta dei fatti narrati nei Vangeli, passando dall’anatomia umana a quella spirituale, senza trascurare le domande sull’autenticità della Sacra Reliquia e la riflessione sul suo valore simbolico. Il documentario si avvale del repertorio esclusivo del Centro Televisivo Vaticano con le immagini delle precedenti Ostensioni, e del patrimonio artistico presente nei Musei Vaticani e diocesani; il meticoloso lavoro di post-produzione ha consentito di valorizzare questo materiale iconografico accrescendone la dinamicità e l’espressività.

 

Marco Roncalli, giornalista e saggista, coautore del dvd ha sottolineato come “il lavoro propone una riflessione sulla domanda che echeggia il versetto evangelico di Marco 8, 29-30: “E voi, chi dite che io sia?” ( Marco 8,29-30) – mette al centro – un segno, paradossalmente muto ed eloquente, al quale possiamo fare riferimento per rendere più viva la nostra meditazione sulla sofferenza  dell’uomo e  la Passione del Signore”.

 

Hanno tirato le fila del dibattito, moderato dal giornalista Domenico Agasso, don Antonio Rizzolo, condirettore di “Famiglia Cristiana” e Michele Brambilla, vice-direttore de “La Stampa” che hanno spiegato i motivi per i quali le loro testate distribuiranno il dvd, a partire dal 4 giugno.