Bra, emergenza casa under 30: domande entro il 30 aprile | Fino a 1.400 euro di contributo a fronte di 150 ore di interventi in campo sociale

0
357

C’è tempo fino al 30 aprile per partecipare al bando “EmergenzaCasa4 – Giovani under 30”, promossa nel Comune di Bra grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e destinata a promuovere l’indipendenza abitativa dei giovani, a fronte dello svolgimento di attività con finalità sociali pari a 150 ore.

 

Possono fare domanda i giovani tra i 18 e 30 anni, residenti a Bra da almeno 36 mesi presso un alloggio concesso in locazione da parte di soggetto privato e non in abitazione appartenente all’edilizia pubblica residenziale. Sono ammessi al contributo gli studenti, i disoccupati o chi si trova in situazione di precarietà lavorativa; priorità sarà assegnata ai giovani con pregresse esperienze in attività di volontariato.

 

Il contributo riconosciuto, fino a un massimo di 1.400 euro, sarà erogato a favore dei proprietari degli alloggi o a favore dei condominii in cui risiedano i giovani in possesso dei richiesti requisiti e selezionati a cura delle Commissioni locali per l’emergenza abitativa. Per la presentazione della domanda occorrerà prenotarsi all’Ufficio Casa del Comune di Bra, telefonando ai numeri 0172.438295 (mattino) o 0172/438234 (pomeriggio), scrivendo all’indirizzo ufficio.casa@comune.bra.cn.it oppure presentandosi allo sportello di piazza Caduti Libertà 18, al primo piano nel cortile dell’ex Pretura, il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9.00 alle 12.30. La modulistica e maggiori informazioni in merito a “EmergenzaCasa4 – Misura 3” sono pubblicate sul sito web dell’amministrazione comunale, all’indirizzo www.comune.bra.cn.it.