Alba Italy Show Food: martedì c’è Canavacciuolo | La star di “Cucine da Incubo” nei locali dell’Accademia Alberghiera Alba a San Cassiano

0
446

Dopo il successo della cena con gli Chef Stellati Pascucci e Palluda che si sono cimentati con gli studenti e i professori, proponendo interessanti piatti abbinati ai Vini delle Cantine Contratto e Spinetta, le cene didattiche con il nuovo format “Alba Italy Show Food” continuano con quattro chef d’eccezione.

Grazie alla disponibilità della Famiglia Dogliani, del General Manager del Boscareto Resort Mario Villani e del Direttore della consulenza ristorativa Vincenzo Siani sarà presente alla prossima cena Antonino Canavacciuolo, lo chef due stelle Michelin di “Villa Crespi”, star di “Cucine da Incubo” su Fox Life, che ha assunto la direzione delle attività food del resort cinque stelle lusso di Serralunga d’Alba.
Antonino Canavacciuolo e il suo allievo Pasquale Laera del Boscareto, Marco Lombardo del Tornavento e il grande Maurilio Garola, titolare del ristorante stellato “La Ciau del Tornavento”di Treiso e referente tecnico di Alba Italy Show Food per la ristorazione del territorio, saranno i protagonisti di una delle serate che faranno la storia della Scuola Alberghiera, proponendo un menu sul tema “Il Sud e Le Langhe”.

 

Gli Chef, gli studenti e i professori lavoreranno fianco a fianco per offrire una straordinaria esperienza sensoriale accompagnata da grandi vini del territorio.
I partner dell’iniziativa saranno la cantina Pio Cesare di Alba e Carni Dock, unico produttore del prosciutto crudo di Cuneo e la Distilleria Marolo di Alba.

 

La cena evento che si terrà martedì 31 marzo alle 19.45 nei locali dell’Accademia Alberghiera Alba a San Cassiano è andata sold out in pochi minuti; il ricavato andrà per finanziare attività formative per persone diversamente abili, con l’intento di favorire il loro inserimento nel mondo del lavoro.
Per maggiori informazioni sulle iniziative di Alba Italy Show Food è possibile consultare il sito www.albaitalyshowfood.it