Calcio a 5 Serie C1: separazione consensuale fra la Gem Chimica Tarantasca e Fabio Zamburlin

0
340

Lunedì 16 giugno 2014 – Ore 18.06 – Tutt’ altro che di rottura quella tra la società Gem Chimica e il suo portiere Fabio Zamburlin. Decisione difficile per entrambe le parti ma fatto stà che non sarà più “Zambu” la prossima stagione a difendere la porta della Gem

. La società nella persona del suo ds Fabrizio Rocca scrive: “Purtroppo per tutta la nostra società è un vero peccato non poter confermare per il 3° anno consecutivo il nostro n.1 Zamburlin ma per ragioni più che valide, in pieno accordo e sincerità con il giocatore siamo arrivati a questa dura decisione; Fabio per noi è stato un grande e lo sarà sempre, in questi due anni siamo cresciuti insieme e lui con la sua esperienza ci ha fatto fare un bel salto di qualità; la sua bravura non è mai stata in discussione e dal lato personale non posso proprio dirgli nulla se non un grande GRAZIE!!!! – continua Rocca – Lo scorso anno è arrivato in punta dei piedi ed ha svolto la sua stagione in modo egregio, proprio come ci aspettavamo, entrando a far parte della nostra famiglia…. ma quest’ anno è stato il vero n.1 che tutte le società vorrebbero sia in campo che fuori…. Una persona che dentro la nostra grande famiglia ci stà veramente bene…… Il prossimo anno averlo da avversario con la maglia dell’ L84 sarà molto dura….

 

Dal parte sua, Fabio Zamburlin scrive queste righe con l’ espressa richiesta che vengano pubblicate alla notizia dell’ “abbandono: “ Tengo a salutare tutto lo staff tecnico, dirigenziale, i mei compagni e di squadra e tutti i tifosi che in questi due anni ci hanno supportato ogni sabato. Spiace abbandonare questa fantastica famiglia ma alla base del cambiamento c’è l’ eccessiva lontananza da casa. Vorrei ringraziare i mister Marco Bailo e Emiliano Nibbio oltre che il mio preparatore Stefano Delfino per avermi dato fiducia in questi due anni. Ringrazio i miei compagni per avermi
fatto portare a casa una promozione e una Coppa Italia; ringrazio i gemelli Rocca, Gianluca Olivero, Dario Isaia e Fabio Grosso per non avermi mai fatto mancare nulla…. Mi mancheranno tutti veramente tanto!!!!!!!! La Gem Chimica è una squadra che consiglio a tutti i giocatori che in futuro avranno la possibilità di vestire quella maglia. Credo inoltre di aver scelto il meglio per me l’anno prossimo decidendo di fatto di vestire la maglia dell’ L84 con la quale spero di togliermi le stesse soddisfazioni di questi ultimi due anni”

 

Nelle prossime giornate la Società renderà pubblico il nome del successore di Zamburlin e la presentazione di nuove pedine per la stagione 2014-2015 oltre che a vere e proprie novità Societarie.