Seconda Divisione: il Bra ci mette il corazon ma non basta, il Real Vicenza vince 2-1

0
189

Bra Alessandro RossiDomenica 13 aprile 2014 – Ore 22.45– Ancora una sconfitta, ma questa volta di misura, per il Bra che cede sul campo del Real Vicenza per 2-1. Una gara, comunque, ben giocata dalla formazione giallorossa che ha saputo limitare i più quotati padroni di casa sfiorando addirittura lo sgambetto.

 

Finalmente meno teso al termine della sfida mister Maurizio Calamita che esprime la sua soddisfazione per la prestazione dei suoi ragazzi: “Posso finalmente dire di aver visto una squadra viva che non vedevo da alcune giornate. I giocatori si sono dati da fare provando in tutti i modi a fermare la squadra vicentina. Purtroppo paghiamo i soliti tremendi errori di disattenzione che troppe volte quest’anno ci hanno condizionato. Nonostante una grande prima frazione di gioco siamo andati all’intervallo in svantaggio di ben due reti. Nella ripresa abbiamo avuto il grande merito di non scoraggiarci trovando la rete con Isoardi e rischiando addirittura di trovare il pareggio. Questa gara deve servire da esempio per le ultime due partite dove vogliamo raccogliere risultati positivi”.

 

Lega Pro Seconda Divisione – I risultati della 32ª giornata

 

Alessandria – Bellaria Igea Marina 1-0
Castiglione – Delta Porto Tolle 2-3
Cuneo – Rimini 0-0
Forlì – Monza Brianza 4-1
Real Vicenza – Bra 2-1
Renate – Pergolettese 0-0
Santarcangelo – Mantova 0-1
Spal – VirtusVecomp 1-1
Torres – Bassano 2-5

 

CLASSIFICA

Bassano 67, Alessandria 54, Monza Brianza 53, Renate 53, Real Vicenza 51, Santarcangelo 51, Spal 50, Mantova 48, Torres 46, Forlì 45, Delta Porto Tolle 45, Cuneo 43, Rimini (-1) 41, VirtusVecomp 40, Pergolettese 35, Castiglione 27, Bellaria Igea Marina (-1) 15, Bra 9

 

 

Andrea Rubiolo